Sul sito trovi molte informazioni, ma fai prima a contattarci: scoprirai in pochi minuti che possiamo essere lo studio legale giusto per le tue esigenze.

Studio Legale Graziotto :: Avvocato Fulvio Graziotto :: Studio Legale in Sanremo (Imperia) - Genova - Milano

I nostri uffici principali sono a Sanremo (IM), ma operiamo in tutta Italia, e in modo particolare nelle seguenti località e regioni:

  • Sanremo, Imperia, Savona, Genova, Cuneo, Alessandria, Torino, Milano

  • Liguria, Piemonte, Lombardia, Toscana, Emilia-Romagna, Veneto

Studio Legale Graziotto :: Avvocato Fulvio Graziotto :: Studio Legale in Sanremo (Imperia) - Genova - Milano

I nostri uffici principali sono a Sanremo (IM), ma operiamo anche nelle seguenti località e regioni:

  • Sanremo, Imperia, Savona, Genova, Alessandria, Torino, Milano

  • Liguria, Piemonte, Lombardia, Toscana, Emilia-Romagna, Veneto

Assistenza legale :: Consulenza legale :: Controversie legali e contenzioso in materia di:

  • Avvocato Civilista - Studio Legale Civile - Diritto Civile

  • Avvocato Commerciale - Studio Legale Commerciale - Diritto Commerciale

  • Studio Legale Contrattuale - Diritto Contrattuale

  • Avvocato Internazionale - Studio Legale Internazionale - Diritto Internazionale

  • Avvocato Societario - Studio Legale Societario - Diritto Societario

  • Avvocato Tributarista - Studio Legale Tributario - Diritto Tributario

  • Avvocato d'Affari - M&A (fusioni e acquisizioni) e operazioni straordinarie aziendali

Prestiamo adeguata assistenza e consulenza anche in materia di:

    Avvocato Ambientalista - Studio Legale Ambientale - Diritto Ambientale

    Avvocato Amministrativista - Studio Legale Amministrativo - Diritto Amministrativo

    Avvocato Appalti - Studio Legale Appalti - Diritto degli Appalti

    Avvocato Assicurazioni - Studio Legale Assicurazioni - Diritto Assicurativo

    Avvocato Bancario - Studio Legale Finanziario - Diritto Bancario

    Avvocato Concorrenza - Diritto della Concorrenza

    Avvocato Condominio - Diritto Condominiale

    Avvocato Studio Legale Diritto dell'Energia

    Avvocato Fallimentarista - Studio Legale Fallimentare - Diritto Fallimentare

    Avvocato Franchising - Studio Legale Franchising - Diritto del Franchising

    Avvocato Immobiliarista - Studio Legale Immobiliare - Diritto Immobiliare

    Avvocato del Lavoro - Giuslavorista - Studio Legale Diritto del Lavoro

    Avvocato Studio Legale Locazioni - Diritto delle Locazioni

    Avvocato Studio Legale Marittimo - Diritto Marittimo

    Avvocato Penalista - Studio Legale Penale - Diritto Penale

    Avvocato Studio Legale Trasporti - Diritto dei Trasporti

Elenco Avvocati e Studi Legali

  • Elenco Avvocati Sanremo

  • Elenco Avvocati Imperia

Elenco Avvocati e Studi Legali

  • Elenco Avvocati Alessandria

  • Elenco Avvocati Cuneo

  • Elenco Avvocati Genova

  • Elenco Avvocati Milano

  • Elenco Avvocati Savona

  • Elenco Avvocati Torino

Avvocato internazionale :: Studio Legale Internazionale :: Assistenza legale internazionale :: Consulenza legale internazionale :: Controversie legali e contenzioso internazionale

Grazie ai nostri corrispondenti esteri, siamo in grado di prestare un'assistenza globale in oltre 150 giurisdizioni.

Ecco alcuni dei Paesi in cui possiamo assistere le aziende Italiane e straniere:

  • Albania

  • Angola

  • Argentina

  • Armenia

  • Australia

  • Austria

  • Bangladesh

  • Belgio

  • Bhutan

  • Bolivia

  • Brasile

  • Bulgaria

  • Cambogia

  • Cameroun

  • Canada

  • Cina

  • Costa Rica

  • Croazia

  • Repubblica Ceca

  • Danimarca

  • Egitto

  • El Salvador

  • Estonia

  • Finlandia

  • Francia

  • Germania

  • Georgia

  • Grecia

  • Guatemala

  • Holland

  • Honduras

  • Hong Kong

  • Ungheria

  • India

  • Indonesia

  • Irlanda

  • Israele

  • Italia

  • Giappone

  • Giordania

  • Kazakhstan

  • Kenya

  • Libia

  • Lussemburgo

  • Macedonia

  • Malta

  • Mauritius

  • Messico

  • Olanda

  • Nicaragua

  • Nigeria

  • Pakistan

  • Panama

  • Paraguay

  • Peru

  • Filippine

  • Polonia

  • Portogallo

  • Qatar

  • Romania

  • Russia

  • Senegal

  • Serbia

  • Repubblica Slovacca

  • Slovenia

  • Sud Africa

  • Spagna

  • Sri Lanka

  • Svezia

  • Svizzera

  • Siria

  • Taiwan

  • Thailandia

  • Turchia

  • Emirati Arabi

  • Ucraina

  • U.S.A.

  • Venezuela

  • Vietnam

OBOR - Nuova via della seta

OBOR - Silk Road Economic Belt

L'iniziativa strategica della Cina è conosciuta anche come:

OBOR - One Belt One Road Initiative

OBOR - New Silk Road Plan

21st-century Maritime Silk Road

One Belt and One Road Initiative (OBOR)

Belt and Road (B&R)

Belt and Road Initiative (BRI) (OBOR)

Con i nostri partners e corrispondenti esteri abbiamo sviluppato un programma specifico per assistere le aziende italiane e straniere a cogliere le opportunità dell'iniziativa OBOR.

In particolare, siamo concentrati sui seguenti Paesi, per i quali abbiamo attivato sportelli specifici:

Italia

  • Italia Desk

  • Desk Italiano

Cina

  • Italia-Cina

  • Cina-Italia

  • Sportello Cina

  • Desk Cinese

Hong Kong

  • Italia-Hong Kong

  • Sportello Hong Kong

  • Hong Kong Desk

Taiwan

  • Italia-Taiwan

  • Taiwan-Italia

  • Sportello Taiwan

  • Desk Taiwanese

Francia

  • Italia-Francia

  • Francia-Italia

  • Sportello Francia

  • Desk Francese

Germania

  • Italia-Germania

  • Germania-Italia

  • Sportello Germania

  • Desk Tedesco

Spagna

  • Italia-Spagna

  • Spagna-Italia

  • Sportello Spagna

  • Desk Spagnolo

Ci occupiamo di questioni complesse, anche con rilevanti valori coinvolti. Ovunque. Per affrontarle puoi contare sul nostro Studio Legale: l'approccio orientato al cliente ci ha portato ad affrontare un gran numero di questioni, sviluppando competenze diversificate in ogni ambito.
Su quali questioni legali possiamo assistervi concretamente

Le questioni di cui ci occupiamo principalmente attengono le materie di nostra specializzazione, in modo particolare quelle caratterizzate da particolare complessità e/o rilevanza dei valori coinvolti.

Il nostro supporto si caratterizza per l'approccio proattivo e per la nostra capacità di identificare i punti critici sotto il profilo giuridico: la nostra forma mentis ci porta ad ascoltare sempre con attenzione, ad aiutare a prevenire e ridurre i rischi legali e a dialogare in modo chiaro e comprensibile anche per le questioni più dubbie o intricate.

Inoltre, il nostro orientamento al cliente ci ha permesso di affrontare un gran numero di casi legali, contribuendo a risolvere problemi legali e ad allargare le nostre competenze ed esperienze. Le nostre soluzioni legali vanno a tutto vantaggio della clientela, alla quale oggi riusciamo a garantire un'assistenza legale completa, anche grazie alle professionalità che collaborano con noi e che ci consentono di creare valore con la nostra consulenza legale e coprire pressoché tutte le aree del diritto.

Scopri in dettaglio su quali questioni legali possiamo aiutarti
Operazioni straordinarie aziendali

Siamo in grado di assistere le aziende di quasi tutti i settori per affrontare correttamente operazioni straordinarie aziendali, operazioni finanziarie e di sviluppo internazionale, iniziative uniche o progetti di natura complessa.

Siamo specializzati nelle seguenti aree:

  • consulenza e assistenza legale in tutta Italia
  • assistenza per l'identificazione, la negoziazione e la conclusione di operazioni straordinarie
  • consulenza, supporto e assistenza contrattuale e legale internazionale in oltre 50 Paesi
  • consulenza e assistenza legale a 360 gradi
  • advisory su iniziative di private equity e project finance
  • consulenza legale per la gestione di attività e progetti complessi
AMBITO INTERNAZIONALE

Le negoziazioni e i contratti in ambito internazionale hanno aspetti di particolare complessità relativamente alla scelta della legge applicabile, del foro competente, al regime di responsabilità (contrattuale ed extra-contrattuale) con differenze marcate tra i rapporti con paesi terzi o con paesi UE (per la normativa UE che si aggiunge ai trattati internazionali).

Il rischio di spiacevoli sorprese è elevato: alcune ipotesi di responsabilità extra-contrattuale possono dare luogo a ingenti risarcimenti per danni, così come fattispecie potenzialmente elusive possono dare luogo a pesanti contestazioni da parte del fisco.

Quasi sempre, vince chi gestisce gli aspetti legali legale anziché subirli: curare gli aspetti legali fin dall’inizio, e farsi assistere già nei primi contatti, è cruciale per non incorrere in responsabilità precontrattuale.

Collaboriamo con professionisti e studi legali corrispondenti in oltre 150 giurisdizioni, e siamo in grado di fornire consulenza, assistenza, protezione e tutela legale internazionale in ambito civile, commerciale, contrattuale, finanziario, M&A (mergers & acquisitions), penale, societario e IP.

Riusciamo a farlo grazie alle consolidate competenze in due diligence legale e gestione dei rischi legali aziendali, alla pluriennale esperienza in M&A e corporate finance, nel campo immobiliare, nell’assistenza alle negoziazioni e agli investimenti, nella stesura e revisione di contratti e documenti internazionali.

Lavoro

Ci occupiamo di contenzioso del lavoro a esclusiva tutela della parte datoriale: la costituzione in giudizio del datore di lavoro è il passaggio cruciale dove ci si gioca la maggior parte delle possibilità di poter far valere le proprie ragioni, non recuperabile successivamente (neppure in sede di appello) a causa delle decadenze poste dalla legge.

Quando il lavoratore chiama in giudizio il datore di lavoro, le attività richieste vanno svolte entro i brevi termini imposti: affrontarle bene richiede aggiornamento costante, organizzazione, pratica operativa e «forma mentis» specifica per la tutela della parte datoriale.

Il rito processuale del lavoro impone particolari tempi e modalità di costituzione in giudizio del convenuto (quasi sempre l’azienda): nella memoria difensiva devono essere proposte, a pena di decadenza, le eventuali domande in via riconvenzionale e le eccezioni processuali e di merito non rilevabili d’ufficio; si deve prendere posizione in maniera precisa sui fatti affermati dall’attore, proponendo tutte le difese in fatto e in diritto e indicando già tutti i mezzi di prova dei quali ci si intende avvalere, depositando contestualmente quelle basate su documenti.

Il datore di lavoro deve costituirsi in giudizio in modo completo, senza poter introdurre nuovi elementi: non può riparare successivamente.

Tra le sue esperienze, Graziotto ha siglato il rinnovo del C.C.N.L. ANCEF in rappresentanza della parte datoriale dopo averne guidato in prima persona le negoziazioni e la stesura del regolamento contrattuale.

Altre Questioni
APPROCCIO PRAGMATICO ALLE QUESTIONI
Partiamo sempre dalla comprensione della fattispecie concreta

Per esaminare in modo affidabile una questione dal punto di vista legale, dobbiamo comprendere la situazione concreta e le esigenze specifiche del cliente, che ci deve fornire tutti gli elementi rilevanti per una disamina corretta.

Dopo aver esaminato la questione, possiamo prestare una consulenza e assistenza completa seguendo le attività sia in sede stragiudiziale che giudiziale in ambito civile, penale, amministrativo e amministrativa.

Le questioni di cui ci occupiamo coprono una vasta gamma di esigenze, qualificando il nostro Studio per una assistenza quasi completa ai suoi clienti.

Qui di seguito un elenco esemplificativo della casistica sulle principali questioni sulle quali possiamo prestare assistenza:

Responsabilità Civile

    Responsabilità civile in generale

    • Responsabilità civile e altre fonti di obbligazioni
    • Concorso tra responsabilità extracontrattuale e responsabilità contrattuale
    • Clausole di esonero o di limitazione della responsabilità civile
    • Transazione nella responsabilità civile

    Atti illeciti

    • Imputabilità del fatto dannoso
    • Soggetto tenuto alla sorveglianza dell’incapace
    • Colpa
    • Nesso di causalità nell’illecito extracontrattuale
    • Legittima difesa
    • Stato di necessità
    • Tutela aquiliana della proprietà
    • Atti d’emulazione
    • Violazione del divieto di immissioni
    • Danni legati alla persona fisica. Il danno biologico
    • Violazione dei diritti della personalità
    • R.C. e privacy (art. 15, D.Lgs. 30.6.2003, n. 196)
    • Danni legati alla famiglia
    • Danni da rimbalzo
    • Lesione del credito
    • Lesione degli interessi legittimi
    • Responsabilità dei genitori e dei tutori
    • Responsabilità di padroni e committenti. Fondamento e particolarità della norma
    • Rapporto di preposizione
    • Nesso di occasionalità necessaria
    • Fatto illecito del preposto
    • Responsabilità per l’esercizio di attività pericolose
    • Danno cagionato da cose in custodia
    • Danno cagionato da animali
    • Rovina di edificio
    • Sport sciistici
    • Responsabilità solidale
    • Valutazione dei danni
    • Danni permanenti
    • Danno patrimoniale da morte
    • Risarcimento in forma specifica
    • Danno non patrimoniale da morte
    • Danni non patrimoniali
    • Prescrizione del diritto al risarcimento del danno

    Responsabilità professionali

    • Responsabilità del magistrato (L. 13.4.1988, n. 117; art. 14, D.Lgs. 31.12.1992, n.

    545)

    • Responsabilità dell’arbitro
    • Responsabilità dell’avvocato
    • Responsabilità del notaio
    • Responsabilità del medico chirurgo
    • Danni da vaccinazioni
    • Responsabilità del giornalista
    • Responsabilità del professionista tecnico
    • Responsabilità del mediatore
    • Responsabilità dei revisori contabili
    • Responsabilità della Consob
    • Responsabilità dello Stato per violazione del diritto dell’Unione Europea
    • Responsabilità del personale docente e non docente delle scuole statali
    • Responsabilità del conservatore dei registri immobiliari
    • Responsabilità del promotore finanziario
    • Responsabilità civile dell’internet provider
    • Responsabilità del provider nella trasmissione on line di informazioni
    • Responsabilità del provider nell’attività di memorizzazione temporanea di informazioni
    • Responsabilità del provider nell’attività di memorizzazione di informazioni fornite da un destinatario del servizio
    • Assenza dell’obbligo di sorveglianza

    Responsabilità per danno da prodotto difettoso

    • Responsabilità del produttore
    • Definizione di prodotto e di produttore
    • Responsabilità del fornitore
    • Definizione di prodotto difettoso
    • Casi di esclusione della responsabilità da prodotto difettoso
    • Messa in circolazione del prodotto
    • Prova del danno
    • Solidarietà tra responsabili del danno da prodotto difettoso
    • Concorso di colpa del danneggiato
    • Danno risarcibile
    • Clausole di esonero della responsabilità
    • Prescrizione del diritto al risarcimento
    • Decadenza del diritto al risarcimento
    • Rapporti tra normative comunitarie e nazionali
    • Responsabilità per danni da OGM

    Processo civile

    • Competenza del giudice di pace
    • Cause di garanzia
    • Responsabilità del consulente
    • Espressioni sconvenienti od offensive
    • Risarcibilità dei danni da illecito processuale
    • Intervento su istanza di parte
    • Responsabilità della pubblica amministrazione
    • Responsabilità dello Stato per violazione del termine ragionevole del processo

    Processo penale e azione civile

    • Processo penale e azione civile per il risarcimento

    Il diritto della navigazione

    • Recepimento degli Annessi ICAO
    • Estensione della qualifica di agente e ufficiale di polizia giudiziaria
    • Attività di p.g.: obbligo di denuncia e di relazione
    • Reati commessi in corso di navigazione
    • Competenza per le contravvenzioni e l’intervento della Corte Costituzionale
    • Oblazione nelle contravvenzioni marittime
    • Competenza per territorio per i reati previsti dal Codice della navigazione
    • Iter processuale in caso di sinistri marittimi e le conclusioni dell’inchiesta formale
    • Decreto penale di condanna: la declaratoria di incostituzionalità
    • Dichiarazioni di opposizione e di impugnazione: la declaratoria di incostituzionalità
    • Computo dei termini
    • Possibilità di dare lettura di deposizioni testimoniali nell’ipotesi in cui i testimoni non comparsi siano in navigazione
    • Esercizio dell’azione civile nei procedimenti penali di competenza dell’autorità marittima: la declaratoria di incostituzionalità
    • Conversione delle pene pecuniarie inflitte dal comandante di porto: la declaratoria di incostituzionalità
    • Notificazioni ai soggetti che si trovino a bordo di una nave

    Professioni

    • Assicurazione obbligatoria per i notai colpiti da una sentenza penale di condanna
    • Procedimento disciplinare nei confronti degli avvocati

    Diritto d'autore

    • Tutela del diritto d’autore
    • Difese e sanzioni per la violazione del diritto d’autore
    • Protezione del diritto d’autore: illeciti penali
    • Altre fattispecie incriminatrici e relative sanzioni per la violazione del diritto d’autore
    • Sequestro del materiale deperibile prodotto in violazione del diritto d’autore
    • Tutela penale del diritto d’autore

    Fallimento

    • Dichiarazione di fallimento: poteri di iniziativa dei creditori e del P.M.
    • Dichiarazione di fallimento: condizioni per l’iniziativa del P.M.
    • Reati fallimentari: esercizio dell’azione penale
    • Reati fallimentari: costituzione di parte civile

    Altro

    • Tutela processuale delle persone handicappate

    R.C. Auto

    • Citazione del responsabile civile
    • Trasferimento dell’azione civile in sede penale ed efficacia della sentenza penale nei giudizi civili o amministrativi di danno
    • Sanzione amministrativa accessoria del lavoro di pubblica utilità

    Lavoro

    • Prescrizioni per la regolarizzazione: modalità e termini
    • Adempimento della prescrizione: verifica e comunicazione al P.M.
    • Comunicazione di reato all’organo di vigilanza
    • Sospensione del procedimento nelle more della verifica dell’organo di vigilanza
    • Effetti dell’adempimento: estinzione della contravvenzione

    Intermediazione finanziaria

    • Illeciti penali e sospensione cautelare del promotore finanziario
    • Accertamento dei reati: collaborazione tra Consob e magistratura
    • Ruolo della Consob nei procedimenti penali per reati finanziari

    Equa riparazione

    • Diritti nascenti dalla violazione del termine di ragionevole durata del processo
    • Novità legislative sulla misura dell’indennizzo
    • Equa riparazione: procedimento

    Edilizia

    • Lottizzazione abusiva: sanzioni
    • Violazioni edilizie: sospensione dell’azione penale
    • Accertamenti nel corso del procedimento e prescrizioni conseguenti la condanna

    Tutela della privacy

    • Procedimento di applicazione delle sanzioni amministrative accessorie della confisca amministrativa e del fermo amministrativo in conseguenza di ipotesi di reato
    • Codice della privacy in generale
    • Accesso ai dati personali
    • Trattamento dei dati giudiziari
    • Garanzie per i dati sensibili
    • Trattamento dei dati personali per ragioni di giustizia
    • Tutela della privacy del minore
    • Tutela delle informazioni raccolte dalle Forze di Polizia
    • Tutela di dati genetici o biometrici
    • Attività di rilevante interesse pubblico
    • Tutela del traffico telefonico
    • Accertamenti e i controlli a tutela della privacy
    • Trattamento illecito dei dati

    Comunicazioni elettroniche

    • Intercettazioni: prestazioni obbligatorie
    • Competenza in ipotesi di danneggiamento di impianti sottomarini

    Ambiente

    • Traffico illecito di rifiuti: fattispecie e sanzioni
    • Combustione illecita di rifiuti
    • Spedizione illecita di rifiuti: sanzioni e confisca del mezzo
    • Azione risarcitoria in forma specifica

    Danni all'ambiente

    • Principi generali in materia risarcitoria per danni all’ambiente
    • Competenze ministeriali per la responsabilità per danno all’ambiente
    • Danno ambientale
    • Principio di precauzione
    • Definizioni in materia ambientale
    • Esclusioni dalla tutela ambientale
    • Prevenzione ambientale
    • Ripristino ambientale
    • Misure per il ripristino ambientale
    • Costi della prevenzione e del ripristino
    • Intervento dello Stato
    • Competenza del giudice amministrativo
    • Risarcimento del danno ambientale
    • Avvio del procedimento
    • Ordinanza di ripristino
    • Contenuto dell’ordinanza
    • Effetti dell’ordinanza
    • Ricorsi

    Antitrust e concorrenza

    • Responsabilità civile in materia antitrust
    • Concorrenza sleale per denigrazione
    • Sanzioni
    • Risarcimento del danno
    • Soggetti
    • Rapporto di concorrenza
    • Concorrenza sleale per confusione
    • Concorrenza sleale per appropriazione di pregi
    • Concorrenza sleale per scorrettezza professionale

    Assicurazione

    • Assicurazione della responsabilità civile

    Assicurazione contro gli infortuni domestici

    • Tutela della salute nelle abitazioni
    • Azione di informazione e di educazione per la prevenzione delle cause di nocività e degli infortuni negli ambienti di civile abitazione
    • Definizione di «ambito domestico»
    • Soggetti obbligati all’assicurazione ed i casi di infortunio esclusi dalla tutela assicurativa
    • Premi assicurativi
    • Prestazioni e la decorrenza della rendita
    • Fondo autonomo speciale ed il Comitato amministratore

    Assicurazioni sociali obbligatorie nei confronti dei lavoratori addetti ai servizi domestici e familiari

    • Tutela del lavoro domestico
    • Assicurazione malattie per gli addetti ai servizi domestici
    • Indennità di maternità delle lavoratrici domestiche
    • Contributi assicurativi per gli addetti ai servizi domestici
    • Contribuzione volontaria per gli addetti ai servizi domestici
    • Infrazioni agli obblighi assicurativi
    • Tutela degli addetti al riassetto e pulizia dei locali

    Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali

    • Attività soggette ad assicurazione obbligatoria
    • Oggetto dell’assicurazione
    • Altre malattie professionali sottoposte ad assicurazione
    • Soggetti assicurati
    • Infortunio in itinere dei lavoratori marittimi
    • Identificazione dei datori di lavoro soggetti alla normativa
    • Responsabilità civile del datore di lavoro
    • Azione di regresso contro il civilmente responsabile
    • Obbligo di denuncia
    • Denuncia dei lavori
    • Obbligazione solidale in ipotesi di trasferimento d’azienda
    • Accertamenti d’ufficio
    • Adempimenti obbligatori dei datori di lavoro
    • Spesa dell’assicurazione: soggetti obbligati
    • Determinazione dei premi e modalità di versamento
    • Determinazione del reddito da lavoro dipendente
    • Nozione di retribuzione
    • Modalità di riscossione
    • Determinazione dei coefficienti di calcolo, delle tariffe e dei premi
    • Approvazione delle tariffe e dei premi
    • Determinazione dei premi speciali
    • Termini di pagamento dei premi
    • Sanzioni
    • Oneri di comunicazione
    • Denuncia di infortunio: modalità e termini
    • Denuncia di infortunio per servizi marittimi
    • Autopsia in seguito a morte dell’assicurato
    • Dolo o colpa del lavoratore: conseguenze
    • Indennità per inabilità temporanea assoluta
    • Anticipazione del pagamento dell’indennità
    • Misura degli obblighi retributivi a carico del datore di lavoro
    • Nozione di inabilità permanente assoluta e parziale. Quantificazione della rendita
    • La capitalizzazione della rendita
    • Assegno per l’assistenza personale continuativa
    • Misurazione dell’attitudine al lavoro residua
    • Inabilità preesistenti
    • Inabilità derivante da più infortuni o malattie
    • Revisione della rendita
    • Morte dell’assicurato: la rendita per i superstiti
    • Cure mediche obbligatorie
    • Cure mediche obbligatorie successive alla costituzione della rendita
    • Ernia addominale
    • Soccorso d’urgenza
    • Obblighi delle strutture ospedaliere
    • Termini di pagamento dell’indennità
    • Contestazione dei provvedimenti dell’Istituto assicuratore
    • Vivenza a carico
    • Procedimento contenzioso per la liquidazione
    • Prescrizione dell’azione
    • Liquidazione della rendita: il regime contributivo
    • Ragguaglio della indennità alla retribuzione effettiva e a quella minima
    • Decesso dell’infortunato
    • Soggetti esclusi dall’assicurazione
    • Unicità della rendita
    • Casi di esclusione dalla tutela assicurativa
    • Ricaduta nella malattia
    • Manifestazione della malattia
    • Domanda di revisione della rendita
    • Silicosi e asbestosi
    • Presupposti per le prestazioni assicurative da silicosi e asbestosi
    • Revisione della rendita da silicosi o asbestosi
    • Rendita di passaggio da silicosi o asbestosi
    • Premio supplementare da silicosi o asbestosi
    • Assistenza ai grandi invalidi
    • Assegno di incollocabilità
    • Applicabilità delle norme
    • Tutela assicurativa nelle imprese artigiane
    • Tutela assicurativa nell’agricoltura
    • Nozione di lavoro agricolo e delle attività connesse
    • Lavoratori agricoli addetti alle macchine
    • Infortunio per causa violenta. L’infortunio in itinere
    • Applicabilità delle tabelle alle malattie professionali in agricoltura
    • Rapporti tra il regime agricolo e quello industriale
    • Indennità per inabilità temporanea assoluta in agricoltura
    • Rendita per inabilità permanente in agricoltura
    • Riscatto della rendita agricola
    • Rilascio dei certificati di malattia
    • Particolari categorie di lavoratori

    Riordino della normativa in materia di infortuni sul lavoro

    • Gestioni separate: individuazione
    • La classificazione dei datori di lavoro
    • Tariffe dei premi
    • Assicurazioni dei lavoratori dell’area dirigenziale
    • Assicurazione dei lavoratori parasubordinati
    • Assicurazione degli sportivi professionisti
    • Applicabilità delle tariffe ai lavoratori italiani operanti nei Paesi extracomunitari
    • Retribuzione di riferimento a fini contributivi
    • Rettifica delle prestazioni
    • Elaborazione dell’elenco e delle tabelle delle malattie professionali. Istituzione del registro nazionale
    • Rivalutazione delle rendite
    • Infortunio in itinere
    • Definizione di danno biologico
    • Menomazioni dell’integrità psico-fisica
    • Semplificazione delle procedure
    • Casellario centrale infortuni
    • Incentivi ai fini della prevenzione
    • Progetti formativi di riqualificazione professionale degli invalidi del lavoro
    • Infortuni sul lavoro in agricoltura

    Assicurazione obbligatoria a favore dei clienti finali civili di gas

    • Copertura assicurativa obbligatoria per l’uso di gas
    • Assicurazione obbligatoria dei clienti finali civili
    • Comitato italiano gas
    • Obblighi del venditore
    • La STOGIT
    • Contratto di assicurazione
    • Assicurazione clienti finali

    Assicurazione degli sportivi

    • Assicurazione obbligatoria per gli sportivi dilettanti tesserati

    Intermediari di assicurazione e di riassicurazione

    • Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi: l’obbligo di stipula della polizza per la r.c. professionale, quale requisito per l’iscrizione delle persone fisiche
    • Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi: l’obbligo di stipula della polizza per la r.c. professionale, quale requisito per l’iscrizione delle società
    • Attività transfrontaliera in Italia da parte degli intermediari di assicurazione

    Agenti di affari in mediazione

    • Attività di mediazione
    • Iscrizione nel ruolo degli agenti di affari in mediazione e la garanzia assicurativa a copertura dei rischi professionali ed a tutela dei clienti
    • Attività incompatibili con l’esercizio della professione di mediatore

    Norme di diritto internazionale privato

    • Responsabilità per fatto illecito
    • Responsabilità extracontrattuale per danno da prodotto
R.C.A. (Responsabilità Civile Auto)

Condotta di guida e produzione del danno

  • Nozione di veicolo
  • Principio informatore della circolazione
  • Imputabilità del fatto dannoso
  • Responsabilità della P.A. o dei privati per la gestione delle strade e delle autostrade
  • Natura della responsabilità
  • I trasportati

Condotta di guida

  • Condotta di guida colposa
  • Colpa in genere
  • Concorso di colpa del danneggiato
  • Fatto colposo imputabile a più persone
  • Scontro e presunzione di eguale concorso
  • Responsabilità solidale
  • Dolo
  • Colpa specifica

Esimenti e loro limiti

  • Caso fortuito
  • L’altrui imprudenza
  • Stato di necessità - Le manovre di emergenza
  • Il pedone
  • Casi di improvvisa perdita di conoscenza del conducente

I soggetti obbligati al risarcimento

  • Il conducente
  • Mora
  • L'allievo conducente. L’istruttore. L’autoscuola
  • Responsabilità del proprietario
  • Responsabilità dei genitori
  • Soggetto tenuto alla sorveglianza dell’incapace
  • Utilizzatore in leasing
  • Produttori del veicolo difettoso

La causalità

  • Rapporto di causalità

Il danno

  • Danno al veicolo
  • Danno patrimoniale alla persona
  • Danno non patrimoniale da sinistro

Componimento preprocessuale delle vertenze risarcitorie

  • Procedure stragiudiziali di liquidazione del danno in materia di responsabilità obbligatoria R.C.A.
  • Negoziazione assistita in materia di risarcimento del danno da circolazione di veicoli e natanti

Processo di risarcimento

  • Azioni dirette
  • Azione diretta del danneggiato nella R.C.A. dalla Legge 24.12.1969, n. 990 al Codice delle Assicurazioni Private
  • Fondo di Garanzia per le vittime della strada e le azioni di risarcimento nei suoi confronti
  • Azione diretta nei confronti del Fondo di Garanzia delle Vittime della Strada nell’ipotesi di cui agli artt. 283, 1° co., lett. c) e 284, D.Lgs. 7.9.2005, n. 209
  • Soggetti beneficiari della garanzia assicurativa e il titolare dell’interesse assicurato
  • Soggetti esclusi dalla copertura assicurativa
  • Procedura di risarcimento diretto
  • Azione surrogatoria e risarcitoria del danneggiato
  • Azione surrogatoria ex art. 2900 c.c. del danneggiato nei diritti dell’assicurato-responsabile, contro l’assicuratore per la r.c.a. di quest’ultimo
  • Azione risarcitoria
  • Azioni di regresso e rivalsa
  • Azione di regresso del conducente coautore del sinistro contro il vettore del trasportato
  • Azione di rivalsa dell’organizzatore e dell’intermediario di viaggio verso il terzo prestatore del servizio di trasporto
  • Azione di rivalsa dell’assicuratore contro l’assicurato
  • Azione di rivalsa dell’assicuratore contro l’assicurato inadempiente in caso di alienazione di veicolo
  • Azione dell’assicuratore
  • Azione di ripetizione di indebito pagamento dell’assicuratore
  • Azione di regresso dell’impresa designata
  • UCI e azione di rivalsa
  • Azione diretta e garanzia impropria
  • Azione dell’assicurato contro l’impresa designata e contro il commissario liquidatore dell’impresa assicuratrice in l.c.a.
  • Azione risarcitoria dell’assicurato contro l’assicuratore per mala gestio
  • Azione per indennizzo avverso l’assicuratore contro i danni
  • Azioni ex art. 142 del Codice delle Assicurazioni private
  • Azione di regresso e di surroga dell’assicuratore della R.C.A. avverso il produttore di veicolo difettoso
  • Surrogazione dell’assicuratore
  • Azione di rivalsa e surroga dell’Inail
  • Azione di surroga ex art. 14, L. 12.6.1984, n. 222 dell’Inps contro i terzi responsabili
  • Azione di surroga della Consap S.p.A. verso l’impresa in liquidazione coatta amministrativa

Prescrizione

  • Prescrizione del diritto al risarcimento del danno

Altri aspetti

  • Provvedimenti anticipatori
  • Provvisionale ex art. 147, D.Lgs. 7.9.2005, n. 209
  • Ordinanza per il pagamento di somme non contestate
  • Ordinanza successiva alla chiusura dell’istruzione

Rapporti fra l’azione civile e il processo penale

  • Svolgimento dei servizi di polizia stradale
  • Guida in stato di ebbrezza: accertamento e sanzioni
  • Guida sotto l’influenza dell’alcool per conducenti di età inferiore a ventuno anni, per i neo-patentati e per chi esercita professionalmente l’attività di trasporto di persone o di cose
  • Guida in stato di alterazione per uso di sostanze stupefacenti: accertamento e sanzioni
  • Illeciti penali e amministrativi previsti dal codice della strada: comunicazione all’autorità giudiziaria
  • Connessione della violazione amministrativa con un reato: competenza del giudice penale
  • Sospensione e revoca della patente quali conseguenze dell’accertamento di un reato
  • Ritiro della patente: procedura; impugnazione del provvedimento
  • Sospensione e revoca della patente: procedimento per l’applicazione; casi di estinzione
Condominio

Prestiamo assistenza per:

  • Atti di citazione per oneri condominiali
  • Atti di citazione in opposizione a decreto ingiuntivo per oneri condominiali
  • Atti di citazione per impugnazione delibera assembleare
  • Atti di citazione per indennità di sopraelevazione
  • Atti di citazione per opposizione alla sopraelevazione
  • Atti di citazione per pagamento spese condominiali
  • Atti di citazione per revisione tabelle millesimali
  • Atti di citazione per rimozione opere abusive
  • Atti di citazione per risarcimento danni
  • Atti di diffida stragiudiziale
  • Atti di dissenso alla lite
  • Comparse di risposta nella opposizione a decreto ingiuntivo
  • Comparse di risposta per risarcimento danni
  • Comunicazioni apertura conto corrente
  • Comunicazioni del nuovo amministratore ai fornitori
  • Comunicazioni del nuovo amministratore ai condomini
  • Comunicazioni dell’amministratore per lavori sul solaio condominiale
  • Comunicazioni dell’amministratore per regolamento e tabelle contestati
  • Comunicazioni dell’amministratore per ripartizione spese terrazza a livello
  • Comunicazioni distacco riscaldamento
  • Comunicazioni precedente amministratore per passaggio consegne
  • Comunicazioni verbale assembleare per eventuale dissenso alla lite
  • Contestazioni danni dal lastrico solare di proprietà condominiale
  • Contestazioni danni dal lastrico solare di proprietà esclusiva
  • Contestazioni dell’amministratore per comportamenti rumorosi (animali domestici)
  • Contestazioni dell’amministratore per danni alle parti comuni
  • Contestazioni dell’amministratore per immissioni intollerabili
  • Contestazioni dell’amministratore per ingombro scale
  • Contestazioni dell’amministratore per installazione condizionatore
  • Contestazioni dell’amministratore per lavori pericolosi
  • Contestazioni dell’amministratore per lavori sul tetto
  • Contestazioni dell’amministratore per occupazione marciapiede
  • Contestazioni dell’amministratore per parcheggio irregolare
  • Contestazioni dell’amministratore per rimozione tettoia arrecante danno alle parti comuni
  • Contestazioni dell’amministratore per ripartizione spese ascensore
  • Contestazioni dell’amministratore per ripartizione spese scale
  • Contestazioni dell’amministratore per scavi pericolosi
  • Contestazioni dell’amministratore per sgombero cortile
  • Contestazioni dell’amministratore per trasformazione balcone
  • Contestazioni dell’amministratore per trasformazione finestra
  • Contestazioni dell’amministratore per uso improprio ascensore
  • Contestazioni disciplinari al portiere
  • Contestazioni nuovi criteri di ripartizione delle spese
  • Convocazioni assemblea per eliminazione barriere architettoniche
  • Convocazioni assemblea per danni da lastrico solare
  • Convocazioni assemblea per nomina amministratore
  • Convocazioni assemblea per la istituzione del consiglio di condominio
  • Convocazioni assemblea per nomina revisore contabile
  • Convocazioni assemblea per approvazione regolamento e tabelle millesimali
  • Dimissioni amministratore
  • Installazione antenna personale
  • Installazione ascensore
  • Installazione canna fumaria
  • Lettere di contestazione riparto spese ascensore
  • Lettere di contestazione per riparto spese scale
  • Lettere dei condomini per comunicare attività arrecante disturbo
  • Lettere per comunicare danni alla propria unità immobiliare
  • Opposizioni alla sopraelevazione
  • Pareri ripartizione spese lastrico solare esclusivo ì
  • Precetti su decreti ingiuntivi esecutivi
  • Richieste all’amministratore di assemblea per rimozione barriere architettoniche
  • Richieste di pagamento oneri condominiali
  • Richiesta del singolo condomino per eliminazione barriere architettoniche
  • Richiesta di più condomini per sostituzione antenna
  • Richiesta manutenzione solaio
  • Richiesta nuovo ascensore condominiale
  • Richiesta pagamento oneri al subentrante
  • Richiesta pagamento oneri condominiali con minaccia di distacco di servizi
  • Richiesta di pagamento degli oneri condominiali
  • Richiesta per passaggio di consegne
  • Richiesta di rettifica delle tabelle millesimali
  • Ricorsi cautelari per consegna documentazione
  • Ricorsi in reclamo avverso diniego di revoca giudiziale
  • Ricorsi in reclamo avverso revoca giudiziale
  • Ricorsi per decreto ingiuntivo oneri condominiali
  • Ricorsi per nomina amministratore
  • Ricorsi per revoca di amministratore
  • Riscontri a diniego di allaccio a nuova antenna
  • Riscontri a diniego sostituzione cancello
  • Uso nuovo ascensore
  • Verbali aggiornamento tabelle
  • Verbali di approvazione regolamento condominiale e tabelle millesimali
  • Verbali assembleari di conferimento di incarico al tecnico per la redazione di tabelle millesimali
  • Verbali per installazione ascensore condominiale
  • Verbali di istituzione di consiglio di condominio
  • Verbali di nomina amministratore
Locazione
  • Clausola di fideiussione
  • Disdetta motivata del locatore alla prima scadenza del contratto
  • Ricorso per rilascio di immobile detenuto senza titolo. Decesso del conduttore di immobile ad uso abitativo
  • Ricorso per rilascio di immobile detenuto senza titolo. Occupazione da parte di erede non convivente
  • Contratto di affitto di fondo rustico
  • Ricorso ex articolo 320 c. 3 c.c.
  • Ricorso ex articolo 374 n. 4 c.c.
  • Verbale di accordo sindacale
  • Atto di transazione
  • Divieto di concorrenza
  • Contratto di affitto di azienda
  • Atto di citazione per opposizione all’esecuzione
  • Istanza del custode per l’autorizzazione a concedere in locazione l’immobile pignorato
  • Contratto di locazione di immobile di interesse storico-artistico vincolato (artt. 1571 c.c. e 1, c. 2, l. 9 dicembre 1998, n. 431)
  • Denuncia di locazione di immobile di interesse storico-artistico vincolato (ex art. 59 d.lgs. 22 gennaio 2004, n. 42)
  • Contratto di locazione di immobile urbano ad uso di abitazione accatastato nella categoria A/1 (Abitazione signorile) (artt. 1571 c.c. e 1, c. 2, l. 9 dicembre 1998, n. 431)
  • Contratto di locazione di immobile urbano ad uso di abitazione accatastato nella categoria A/8 (Villa) (artt. 1571 c.c. e 1, c. 2, l. 9 dicembre 1998, n. 431)
  • Contratto di locazione di immobile urbano ad uso di abitazione accatastato nella categoria A/9 (Castello o palazzo di eminente pregio artistico o storico) (artt. 1571 c.c. e 1, c. 2, l. 9 dicembre 1998, n. 431)
  • Contratto di locazione per finalità turistica analogo a quello tipo predisposto da confedilizia (artt. 1571 c.c. e 1, c. 2, lett. c) e 4 l. 9 dicembre 1998, n. 431)
  • Contratto di locazione per finalità turistica analogo a quello tipo concordato da confedilizia con i sindacati degli inquilini SUNIA e UNIAT da utilizzare quando l’immobile da locare è una casa di villeggiatura (artt. 1571 c.c. e 1, c. 2, lett. c) e 4 l. 9 dicembre 1998, n. 431)
  • Contratto di locazione di casa per trascorrere il week-end (art. 1, c. 2, lett. c), l. 9 dicembre 1998, n. 431)
  • Contratto di locazione di immobile stipulato dall’ente locale per esigenze abitative transitorie (artt. 1571 c.c. e 1, c. 3 e 4, l. 9 dicembre 1998, n. 431)
  • Contratto di locazione di immobile urbano a canone libero, ex art. 2, c. 1, Legge 9 dicembre 1998, n. 431
  • Contratto di locazione di immobile urbano a canone agevolato, ex art. 2, c. 3, Legge 9 dicembre 1998, n. 431
  • Comunicazione al conduttore di rinnovo del contratto di locazione a nuove condizioni
  • Comunicazione al conduttore di rinuncia al rinnovo del contratto di locazione
  • Risposta alla comunicazione di rinnovo del contratto di locazione a nuove condizioni
  • Disdetta del contratto da parte del locatore
  • Comunicazione del locatore di disdetta del contratto alla prima scadenza
  • Comunicazione al conduttore di vendita dell’immobile nell’ipotesi prevista dall’art. 3, c. 1, lett. g), Legge n. 431/98
  • Atto di accettazione dell’offerta di vendita in prelazione
  • Dichiarazione di esercizio del diritto di riscatto nella locazione di immobile ad uso abitativo
  • Disdetta del conduttore
  • Contratto di locazione di immobile ad uso abitativo per esigenze transitorie del locatore ai sensi dell’art. 5, c. 1, della Legge 9 dicembre 1998, n. 431, e del d.m. 30.12.2002, art. 2 - allegato B
  • Contratto di locazione di immobile di natura transitoria per esigenze abitative di studenti universitari ai sensi dell’art. 5, c. 2 e 3, della Legge 9 dicembre 1998, n. 431, e del d.m. 30.12.2002, art. 3 - allegato D
  • Contratto di sublocazione di immobile ad uso abitativo
  • Richiesta al locatore di consenso alla sublocazione
  • Contratto di sublocazione parziale di immobile ad uso abitativo
  • Comunicazione al locatore di sublocazione parziale di immobile
  • Recesso del conduttore
  • Comunicazione di successione nel contratto di locazione ad uso abitativo
  • Oneri accessori - richiesta di pagamento
  • Ricevuta della cauzione prestata dal conduttore - Art. 11, Legge 27 luglio 1978, n. 392
  • Richiesta di pagamento degli interessi maturati sulla somma versata a titolo cauzionale, ove non corrisposti annualmente - Art. 11, Legge 27 luglio 1978, n. 392
  • Informativa al cliente ex art. 4, c. 3, d.lgs. 4-3-2010, n. 28 in tema di mediazione facoltativa e obbligatoria
  • Procura alle liti
  • Procura speciale
  • Istanza di mediazione
  • Istanza di mediazione congiunta
  • Ricorso ex art. 447-bis
  • Comparsa di costituzione e risposta nel rito locatizio
  • Memoria di costituzione con eccezione di incompetenza
  • Atto di appello in materia di locazione
  • Comparsa di costituzione in appello
  • Ricorso per revocazione ordinaria di sentenza emessa in un giudizio trattato con rito speciale
  • Opposizione di terzo alla sentenza emessa in un giudizio trattato con rito speciale
  • Intimazione di licenza per finita locazione anteriore alla scadenza del contratto
  • Intimazione di licenza per finita locazione successiva alla scadenza del contratto
  • Intimazione di sfratto per morosità e contestuale citazione per la convalida
  • Diniego del rinnovo del contratto di locazione alla prima scadenza ricorso
  • Diniego del rinnovo del contratto di locazione alla prima scadenza memoria difensiva
  • Atto di precetto per il rilascio di beni immobili
  • Preavviso di rilascio di immobile
  • Istanza di rinuncia ex art. 608-bis

DISCIPLINA PROCESSUALE - PROCEDIMENTO A COGNIZIONE PIENA PER LE CONTROVERSIE IN MATERIA DI LOCAZIONE

Procedimento ex art. 447-bis c.p.c.

  • Norme applicabili alle controversie in materia di locazione, di comodato e di affitto
  • Peculiarità del rito locatizio
  • Ambito di applicazione del rito di cui all’art. 447-bis c.p.c.
  • Applicabilità del procedimento sommario ex art. 702-bis c.p.c. alle controversie in materia di locazione
  • Competenza per materia
  • Competenza per territorio
  • Compromettibilità delle controversie locatizie
  • Decreto 150/2011 e rito locatizio

Obbligatorietà della media-conciliazione nel processo locatizio ex 447-bis

  • Controversie oggetto di mediazione
  • Disciplina applicabile e forma degli atti
  • Accesso alla mediazione
  • Condizione di procedibilità e rapporti con il processo
  • Durata
  • Effetti sulla ragionevole durata del processo
  • Procedimento
  • Dovere di riservatezza
  • Inutilizzabilità e segreto professionale
  • Conciliazione
  • Efficacia esecutiva ed esecuzione
  • Spese processuali
  • Obblighi del mediatore
  • Mediazione nell’azione di classe
  • Organismi di mediazione e registro. Elenco dei formatori
  • Risorse, regime tributario e indennità
  • Organismi presso i tribunali
  • Organismi presso i consigli degli ordini professionali e presso le camere di commercio
  • Credito d’imposta
  • Informazioni al pubblico
  • Obblighi di segnalazione per la prevenzione del sistema finanziario a scopo di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo
  • Nuova mediazione civile
  • Mediazione facoltativa e mediazione obbligatoria
  • Mediazione delegata e la sua rilevanza in materia di locazione
  • Mediazione obbligatoria e l’improcedibilità della domanda in giudizio
  • Implicazioni sul rito locatizio
  • Giurisdizione condizionata e la questione dell’accesso alla giustizia
  • Rinvio alla Corte Costituzionale
  • Controversie assoggettate alla disciplina della mediazione obbligatoria
  • Ambito di applicazione della mediazione obbligatoria
  • Applicabilità della mediazione obbligatoria alle controversie in materia di locazione
  • Procedimenti in materia di locazione esclusi dall’ambito di applicazione della mediazione obbligatoria
  • Procedimento di mediazione
  • Svolgimento della mediazione
  • Accordo conciliativo
  • Rapporto tra mediazione obbligatoria e processo civile
  • Conseguenze sul processo ordinario della proposta conciliativa del mediatore
  • Conseguenze sul processo ordinario della mancata partecipazione alla mediazione
  • Ulteriori conseguenze della nuova mediazione civile
  • Agevolazioni fiscali
  • Tentativo di conciliazione di cui all’art. 43 Legge n. 392/78

Introduzione del giudizio

  • Forma della domanda
  • Deposito del ricorso e decreto di fissazione dell’udienza
  • Costituzione del convenuto
  • Costituzione e difesa personali delle parti
  • Notificazione della domanda riconvenzionale
  • Intervento volontario
  • Atto introduttivo del giudizio
  • Introduzione del processo locatizio
  • Vizi della vocatio in ius
  • Costituzione del resistente
  • Costituzione e difesa personali delle parti
  • Domanda riconvenzionale e reconventio reconventionis
  • Intervento volontario
  • Chiamata in causa

Trattazione e istruzione della causa

  • Udienza di discussione della causa
  • Poteri istruttori del giudice
  • Registrazione su nastro
  • Ordinanze per il pagamento di somme
  • Assistenza del consulente tecnico
  • Interrogatorio libero ed il tentativo di conciliazione
  • Mutatio ed emendatio libelli
  • Sentenze non definitive
  • Ammissione dei mezzi di prova ed assunzione della prova
  • Poteri istruttori del giudice
  • Registrazione su nastro
  • Ordinanze anticipatorie e provvedimenti interinali
  • Consulente tecnico

Mutamenti di rito

  • Passaggio dal rito ordinario al rito speciale
  • Passaggio dal rito speciale al rito ordinario

Eccezione di incompetenza

  • Incompetenza del giudice
  • Eccezione di incompetenza

Fase decisoria

  • Pronuncia della sentenza
  • Deposito della sentenza
  • Esecutività della sentenza ed esecuzione forzata in virtù del solo dispositivo

Appello e ricorso per Cassazione

  • Giudice d’appello
  • Deposito del ricorso in appello
  • Decreto del presidente
  • Costituzione dell’appellato e appello incidentale
  • Udienza di discussione
  • Deposito della sentenza di appello
  • Cambiamento del rito in appello
  • Appellabilità delle sentenze
  • Consulente tecnico in appello
  • Sospensione dell’efficacia esecutiva delle sentenze in appello
  • Competenza
  • Appello con riserva dei motivi
  • Ricorso in appello e introduzione del giudizio: forma e termini del deposito del ricorso in appello
  • Costituzione dell’appellato e appello incidentale
  • Preclusioni in appello
  • Udienza di discussione
  • Deposito della sentenza di appello
  • Mutamento del rito in appello
  • Appellabilità delle sentenze
  • Consulente tecnico in appello
  • Ricorso per cassazione

Altri mezzi di impugnazione della sentenza

  • Casi di revocazione
  • Revocazione delle sentenze per le quali è scaduto il termine per l’appello
  • Revocazione proponibile dal pubblico ministero
  • Proposizione della domanda
  • Deposito della citazione e della risposta
  • Procedimento
  • Sospensione dell’esecuzione
  • Decisione
  • Impugnazione della sentenza di revocazione
  • Casi di opposizione di terzo
  • Domanda di opposizione
  • Procedimento
  • Sospensione dell’esecuzione
  • Decisione
  • Revocazione nelle controversie locatizie
  • Opposizione di terzo e le controversie locatizie

Procedimento per convalida di sfratto

  • Intimazione di licenza e di sfratto per finita locazione
  • Intimazione di sfratto per morosità
  • Rapporto di locazione d’opera
  • Forma dell’intimazione
  • Giudice competente
  • Mancata comparizione del locatore
  • Mancata comparizione o mancata opposizione dell’intimato
  • Pagamento dei canoni
  • Opposizione, provvedimenti del giudice
  • Contestazione sull’ammontare dei canoni
  • Mutamento del rito
  • Opposizione dopo la convalida
  • Giudizio separato per il pagamento di canoni
  • Alternatività tra rito ex art. 447-bis e 657 ss.
  • Inapplicabilità della media-conciliazione ex d.lgs. 28/10 nel procedimento per convalida di sfratto (art. 5, d.lgs. 28/10)
  • Ambito di applicazione dell’intimazione di licenza e di sfratto per finita locazione (art. 657 c.p.c.) - Fatti giustificativi della tutela: licenza per finita locazione
  • Sfratto per finita locazione
  • Sfratto per morosità
  • Rapporto di locazione d’opera
  • Forma dell’intimazione
  • Competenza territoriale
  • Udienza di comparizione: mancata comparizione del locatore
  • Udienza di comparizione: mancata comparizione o mancata opposizione dell’intimato
  • Ordinanza di convalida-apposizione della formula esecutiva
  • Decreto ingiuntivo per il pagamento dei canoni
  • Termine di grazia per il pagamento dei canoni scaduti
  • Ordinanza di rilascio con riserva delle eccezioni del convenuto
  • Contestazione sull’ammontare dei canoni
  • Mutamento del rito
  • Opposizione tardiva
  • Giudizio separato per il pagamento dei canoni - Decreto ingiuntivo su convalida
  • Esenzioni fiscali ed onorari professionali

Azioni per il diniego di rinnovo alla prima scadenza

  • Procedura per il rilascio
  • Oggetto e natura giuridica dell’azione
  • Invio della disdetta: obbligo preventivo e conseguenze processuali
  • Definizione del giudizio in prima udienza
  • Ordinanza provvisoria in corso di causa

Esecuzione per il rilascio

  • Precetto per consegna o rilascio
  • Modo del rilascio
  • Estinzione dell’esecuzione per rinuncia della parte istante
  • Provvedimenti circa i mobili estranei all’esecuzione
  • Provvedimenti temporanei
  • Spese dell’esecuzione
  • Attuazione degli obblighi di fare infungibile o di non fare
  • Modalità per il rilascio
  • Rilascio degli immobili
  • Esecuzione per consegna e rilascio
  • Titolo esecutivo per il rilascio degli immobili
  • Precetto per consegna o rilascio. Requisiti. Notifica del titolo e del precetto
  • Fissazione della data di rilascio
  • Preavviso di rilascio e le modalità del rilascio, ipotesi particolari per immobili ad uso diverso dall’abitazione
  • Estinzione dell’esecuzione per rinuncia della parte istante
  • Provvedimenti circa i mobili estranei all’esecuzione
  • Provvedimenti temporanei
  • Spese di esecuzione
  • Astreintes e rito locatizio
  • Sospensione e differimento dell’esecuzione dei provvedimenti di rilascio degli immobili adibiti ad uso abitativo

Opposizioni esecutive

  • Forma dell’opposizione
  • Provvedimenti sul giudizio di cognizione introdotto dall’opposizione
  • Procedimento
  • Sospensione del processo esecutivo
  • Opposizione all’esecuzione: titoli giudiziali o stragiudiziali e difetto originario o sopravvenuto
  • Contestazioni del credito consacrato nel titolo e impignorabilità dei beni
  • Legittimazione, competenza e termini
  • Forma, iscrizione a ruolo e costituzione in giudizio
  • Udienza innanzi al giudice dell’esecuzione e il procedimento di introduzione del merito
  • Forma dell’opposizione
  • Provvedimenti del giudice dell’esecuzione
  • Opposizione preventiva e successiva
  • Legittimazione e termini
  • Competenza
  • Forma e procedimento
  • Forma dell’opposizione
  • Opposizione tardiva
  • Limiti della prova testimoniale
  • Opposizione della moglie del debitore
  • Legittimazione e termini
  • Opposizione tardiva
  • Procedimento
  • Limiti della prova testimoniale

Altre norme in materia locatizia nel procedimento esecutivo

  • Custodia dei beni pignorati
  • Modalità di nomina e revoca del custode. Modo della custodia
  • Custodia dei beni pignorati e sostituzione del custode
  • Altre ipotesi di sostituzione del debitore come custode: inosservanza degli obblighi e adozione dell’ordinanza di vendita o delega
  • Disciplina dell’ordinanza di nomina o revoca. La non impugnabilità
  • Modo della custodia

Azioni a tutela del conduttore

  • Patti contrari alla legge
  • Azione di ripetizione delle somme versate dal conduttore
  • Azione di ripetizione (natura, prescrizione, decadenza, sospensione feriale dei termini, onere della prova, interessi, mediazione obbligatoria)
  • Azione di ripetizione delle somme corrisposte in misura superiore al canone risultante dal contratto (art. 13, c. 2, Legge n. 431/1998)
  • Azione di restituzione delle somme versate in violazione del divieto di cui all’art. 13 c. 4 Legge n. 431/1998 (art. 13, c. 5, Legge n. 431/1998)
Questioni in materia condominiale

Comunione, condominio e multiproprietà

  • Condominio minimo
  • Assetto del condominio
  • Assemblea del piccolo condominio
  • Rimborso delle spese anticipate dal condomino
  • Assemblea
  • Nomina dell’amministratore

Supercondominio

  • Costituzione del “supercondominio”
  • Disciplina applicabile
  • Tipologie di supercondominio e figure affini
  • Assemblea
  • Amministratore
  • Regolamento del supercondominio
  • Tabelle millesimali
  • Scioglimento del supercondominio

Parti comuni dell'edificio

  • Parti comuni a norma dell’art. 1117 c.c.
  • Utilizzazione dei beni comuni
  • Diritti dei partecipanti sulle parti comuni
  • Principio di indivisibilità delle parti comuni
  • Disciplina delle innovazioni
  • Opere su parti di proprietà o uso individuale
  • Singoli beni e impianti comuni dell’edificio condominiale
  • Lastrico solare e tetto
  • Facciate e balconi
  • Impianto di riscaldamento autonomo
  • Scale e ascensori
  • Soffitti, volte e solai
  • Ripartizione delle spese

Disciplina della sopraelevazione

  • Diritto di sopraelevazione
  • Natura giuridica della situazione soggettiva attiva
  • Cessione del diritto di sopraelevazione
  • Deroga al principio dell’accessione e la riserva del diritto di sopraelevazione
  • Titolarità del diritto di sopraelevazione
  • Limiti all’esercizio del diritto di sopraelevazione
  • Condizioni statiche
  • Ppregiudizio dell’aspetto architettonico
  • Diminuzione notevole di aria e di luce dei piani sottostanti
  • Indennità di sopraelevazione
  • Sopraelevazione e rispetto delle distanze legali
  • Qualificazione giuridica dell’altana. Distinzione tra sopraelevazione, innovazione e modifica d’uso della cosa comune

Nomina, revoca, obblighi, attribuzioni e responsabilità dell'amministratore

  • Natura del rapporto tra amministratore e condominio
  • Nomina
  • Requisiti
  • Durata dell’incarico
  • Compenso
  • Attribuzioni ed i doveri dell’amministratore
  • Capacità di spesa e le anticipazioni
  • Legittimazione attiva e passiva. Sintesi e riflessioni
  • Privacy e la videosorveglianza
  • Nuovo rendiconto condominiale
  • Decadenza dalla carica
  • Dimissioni e la prorogatio
  • Revoca assembleare, giudiziale e le spese processuali
  • Inammissibilità del ricorso per Cassazione

Disciplina dell'Assemblea dei condomini

  • Assemblea in generale
  • Convocazione
  • Aventi diritto alla convocazione
  • Tipologie assembleari: l’assemblea ordinaria e l’assemblea straordinaria
  • Soggetti legittimati alla convocazione
  • Avviso di convocazione: contenuti generali
  • Ordine del giorno
  • Avviso di convocazione: la data, l’ora, il luogo
  • Avviso di convocazione: termini
  • Avviso di convocazione: forma
  • Legittimati a partecipare all’assemblea
  • Delega e rappresentanza
  • Condomino in conflitto di interessi
  • Iter assembleare
  • Verbalizzazione
  • Costituzione dell’assemblea e validità delle deliberazioni
  • Attribuzioni dell’assemblea dei condomini
  • Rapporto tra l’assemblea condominiale e l’amministratore di condominio
  • Assemblea di condominio e l’approvazione delle spese

Revoca, modifica e impugnazione delle delibere condominiali

  • Mancata definizione e fisionomia giuridica del condominio
  • Natura giuridica e forma della delibera condominiale tra dottrina e giurisprudenza
  • Revoca, modifica e sostituzione della delibera condominiale
  • Nullità e annullabilità della delibera condominiale
  • Impugnazione: legittimazione e interesse ad agire
  • Atto di impugnazione e termine
  • Istanza di sospensione della delibera condominiale
  • Competenza
  • Arbitrato e mediazione obbligatoria nelle cause condominiali
  • Spese del giudizio
  • Limiti della riforma

Regolamento di condominio

  • Nozione e natura giuridica del regolamento di condominio
  • Obbligatorietà e facoltatività del regolamento condominiale
  • Forma del regolamento e modifiche
  • Regolamento di condominio nella tipologia tradizionale. Il regolamento contrattuale
  • Regolamento assembleare
  • Regolamento giudiziale
  • Contenuto del regolamento di condominio. Il superamento del nomen
  • Clausole convenzionali ed efficacia nei confronti dei terzi, trascrizione
  • Limiti e facoltà delle clausole regolamentari e convenzionali, derogabilità delle norme
  • Regolamento di condominio e innovazioni; norme sull’amministrazione
  • Violazioni al regolamento di condominio e sanzioni

Le tabelle millesimali

  • Natura e funzione delle tabelle millesimali. Fonti normative
  • Formazione e approvazione delle tabelle
  • Rettifica o revisione delle tabelle

Opere su parti in proprietà o uso individuale

  • Ambito di applicazione: proprietà ed uso
  • Ruolo del regolamento di condominio e dell’assemblea
  • Concetto di opera
  • Concetto di danno
  • Concetto di stabilità, sicurezza e decoro
  • Obbligo di notizia del singolo proprietario/usuario

Impianti non centralizzati di ricezione radiotelevisiva e di produzione di energia da fonti rinnovabili

  • Antenna centralizzata
  • Il c.d. diritto di antenna
  • Primo limite: il minor pregiudizio
  • Secondo limite: la tutela del decoro architettonico
  • Disciplina degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili
  • Qualificazione giuridica dell’impianto di produzione di energia quale bene
  • Diverse modalità di acquisto della disponibilità delle aree destinate agli impianti
  • Distacco dall’impianto centralizzato
  • Disciplina comune

Videosorveglianza in condominio

  • Diritto all’immagine in condominio
  • Giurisprudenza prima della riforma del condominio
  • Riforma del condominio del 2012 e l’evoluzione giurisprudenziale
  • Legittimazione attiva
  • Videosorveglianza e il reato di interferenze illecite nella vita privata (art. 615-bis c.p.)
  • Videosorveglianza in ambito civile: tra sicurezza e riservatezza
  • Limiti della privacy: principio di necessità e proporzionalità
  • Doveri dell’amministratore

Barriere architettoniche

  • Nozione di barriera architettonica
  • Legge n. 13 del 1989
  • D.M. n. 236 del 1989
  • Permesso di costruire
  • Barriere architettoniche in condominio: (art. 2, l. 13/1989)
  • Focus sulle spese
  • Limiti all’esecuzione dell’opera
  • Situazioni particolari
  • L’art. 3, l. 13/1989
  • Legge n. 220/2012 e la delibera di condominio
  • Barriere architettoniche e ascensore
  • Principio di solidarietà e le barriere architettoniche
  • Riforma del condominio ed il principio di solidarietà condominiale

Ascensore

  • Proprietà dell’impianto
  • Problematiche relative alle barriere architettoniche
  • Esegesi costituzionale e sovranazionale della normativa
  • Cenni sulle novità legislative
  • Problemi di coordinamento della riforma con la disciplina
  • delle barriere architettoniche
  • Installazione dell’impianto
  • Installazione a spese del singolo condomino
  • Posizione degli altri condomini
  • Decoro architettonico
  • Edifici sottoposti a vincoli
  • Uso dell’ascensore
  • Montacarichi e chiavi
  • Uffici
  • Maggiore uso
  • Dispensa dal pagamento
  • Sicurezza dell’impianto
  • Ripartizione delle spese
  • Partecipazione successiva al servizio
  • Possibili metodologie di ripartizione spese
  • Ricostruzione e sostituzione dell’impianto
  • Singole voci di spesa
  • Piano terreno
  • Condominio minimo e condominio multiscale
  • Responsabilità
  • Responsabilità per mancata manutenzione
  • Responsabilità di terzi

Riscaldamento

  • Impianto per il riscaldamento centralizzato come parte comune dell’edificio ai sensi dell’art. 1117, n. 3, c.c.
  • Comproprietà dell’impianto di riscaldamento ed unità immobiliari prive di allaccio
  • Risparmio energetico e la legge del 9 gennaio 1991 n. 10. La trasformazione dell’impianto di riscaldamento centralizzato in impianti unifamiliari a gas
  • Impianto di riscaldamento e le innovazioni di cui all’art. 1120 c.c.
  • Progettazione ed installazione dell’impianto di riscaldamento. Orari di accensione
  • Esercizio e manutenzione dell’impianto di riscaldamento. La figura del responsabile dell’impianto
  • La ripartizione delle spese per il riscaldamento
  • Termoregolazione e contabilizzazione del calore
  • Mancata o insufficiente erogazione del servizio e contribuzione alle spese
  • Il distacco del singolo condomino dall’impianto di riscaldamento centralizzato
  • Il distacco del singolo condomino dall’impianto centralizzato e regolamento condominiale
  • Impianto di riscaldamento centralizzato ed immobile condominiale concesso in locazione

Aree di parcheggio

  • Parcheggi condominiali
  • Condominialità dell’area
  • Uso del cortile ad area di parcheggio
  • Eventuali limiti contenuti nel regolamento condominiale e le possibili modifiche allo stesso
  • Uso non consentito del cortile e del parcheggio
  • Differenza, in tema di parcheggi, tra mutamento della destinazione d’uso e innovazione
  • Parcheggi pertinenziali di cui alla l. 6 agosto 1967, n. 765 (cd. Legge Ponte)
  • Previsione di parcheggi obbligatori e i caratteri della nuova disciplina
  • Nozione di “nuova” costruzione ai fini dell’applicazione della legge
  • Computo delle aree di parcheggio e la loro localizzazione
  • Parcheggi pertinenziali di cui alla l. 24 marzo 1989 n. 122 (cd. Legge Tognoli)
  • Normativa di favor
  • Necessità, nel condominio, della preventiva deliberazione assembleare
  • Titoli abilitativi richiesti
  • Soggetti legittimati alla procedura ed il concetto di pertinenzialità applicato ai parcheggi. La necessità della trascrizione dell’atto di asservimento
  • Titolo abilitativo richiesto in caso di parcheggi da realizzarsi su aree esterne al fabbricato
  • Alienazione autonoma dei parcheggi
  • Parcheggi cd. “obbligatori” previsti e disciplinati dall’art. 41-sexies della l. 1150/1942
  • Parcheggi cd. sovrannumerari
  • Facoltà di separata alienazione dei parcheggi introdotta dall’art. 12, c. 9, della l. n. 246/2005.
  • Parcheggi di cui alla legge Tognoli e la riforma attuata dalla l. n. 35/2012
  • Aspetti processuali delle vertenze in materia di parcheggio
  • Giudice competente per materia
  • Interesse ad agire
  • Legittimazione giudiziale dell’ amministratore ed il suo collegamento con i poteri decisori dell’assemblea condominiale
  • Legittimazione attiva e passiva dei condomini ed il problema del litisconsorzio necessario
  • Azione giudiziale e l’operatività dell’istituto della prescrizione
  • Possibile sussistenza di termini decadenziali dell’azione.
  • Differenza tra annullabilità e nullità della delibera condominiale in materia
  • Necessità o meno della trascrizione della domanda giudiziale diretta all’accertamento del vincolo pertinenziale
  • Onere probatorio relativo all’identificazione delle aree di parcheggio e l’indagine sulla loro natura condominiale
  • Risarcimento del danno derivante da violazione del vincolo di destinazione a parcheggio delle relative aree
  • Azione diretta a far valere la responsabilità del venditore per gli oneri o i diritti di godimento che gravino sul bene venduto
  • Configurabilità della tutela possessoria in materia di parcheggio

Perimento totale o parziale dell'edificio

  • Perimento dell’edificio
  • Determinazione dei tre quarti del valore dell’edificio perito »
  • Perimento totale e ricostruzione del fabbricato
  • Ripartizione delle spese
  • Perimento parziale o per meno di tre quarti
  • Le singole fattispecie di perimento: l’evento sismico
  • Incendio
  • Polizza assicurativa del condominio

Condominio e processo

  • Condominio e processo civile
  • Competenza per materia e valore
  • Competenza per territorio
  • Rito delle cause condominiali
  • Impugnazione delle delibere assembleari
  • Sospensione dell’esecuzione della delibera
  • Rito applicabile
  • Sostituzione della delibera impugnata
  • Decreto ingiuntivo
  • Esecuzione forzata nei confronti del condominio
  • Nuovo beneficium excussionis
  • Legittimazione processuale nelle liti attive e passive
  • Ratifica successiva
  • Dissenso alle liti
  • Notificazione degli atti al condominio
  • Azioni reali
  • Litisconsorzio dei condomini
  • Mediazione
  • Procedimenti di volontaria giurisdizione
  • Procedimento di sostituzione giudiziale dell’amministratore
  • Fallimento del condominio
  • Giudizio di scioglimento del condominio
  • Condominio e processo penale
  • Responsabilità penale del condominio
  • Responsabilità penale dell’amministratore
  • Costituzione di parte civile del condominio nel processo penale

Condominio e arbitrato

  • Litigiosità condominiale
  • Arbitrato
  • Convenzione arbitrale
  • Limiti all’arbitrabilità in materia
Questioni in materia di Locazione

Contratto di locazione

  • Oggetto del contratto di locazione
  • Legittimazione attiva a concludere il contratto
  • Legittimazione passiva a concludere il contratto
  • Forma nel contratto di locazione
  • Trascrizione nel contratto di locazione
  • Registrazione
  • Locazioni e anticipazioni eccedenti l’ordinaria amministrazione
  • Durata della locazione
  • Locazione senza determinazione di tempo
  • Limite massimo di durata della locazione
  • Obbligazioni principali del locatore
  • Consegna del bene locato
  • Mantenimento della cosa in buono stato locativo
  • Obblighi del locatore
  • Piccola manutenzione a carico del conduttore
  • Responsabilità del conduttore e del locatore verso i terzi
  • Necessità di riparazioni
  • Avviso del conduttore al locatore
  • Inerzia e la conoscenza dei guasti da parte del locatore
  • Vizi della cosa locata
  • Limitazioni convenzionali della responsabilità
  • Limitazioni della responsabilità del locatore
  • Cose pericolose per la salute
  • Vizi sopravvenuti
  • Divieto d’innovazione
  • Mancato godimento della cosa locata in caso di riparazioni urgenti
  • Diritti del conduttore in caso di riparazioni
  • La privazione parziale e la continuazione nel godimento del bene
  • Garanzia per molestie
  • Differenza tra vizi, molestie di fatto e molestie di diritto
  • Molestie di diritto
  • Molestie di fatto
  • Esonero dalla garanzia per molestie
  • Pretese da parte di terzi
  • Obbligazioni principali del conduttore
  • Presa in consegna del bene da parte del conduttore
  • Obbligo di custodire il bene
  • Obbligo di servirsi della cosa per l’uso determinato nel contratto
  • Pagamento del corrispettivo
  • Inadempimento del conduttore: la valutazione della gravità
  • Convalida del comportamento illegittimo del conduttore
  • Perdita e deterioramento della cosa locata
  • Incendio di cosa assicurata
  • Restituzione della cosa locata
  • Restituzione del bene
  • Deterioramento consentito
  • Diritti risarcitori e le azioni a tutela del locatore
  • Danni per ritardata restituzione
  • Mora del conduttore nella restituzione del bene
  • Obbligazione di pagamento del canone di locazione fino alla riconsegna
  • Maggiorazione legale
  • Maggior danno risarcibile
  • Miglioramenti
  • Addizioni
  • Azione di indebito arricchimento nell’ipotesi di migliorie o addizioni
  • Sublocazione o cessione della locazione
  • Rapporti tra il locatore e il subconduttore
  • Sublocazione
  • Cessione del contratto
  • Responsabilità solidale di cedente e cessionario
  • Rilascio del bene sublocato o ceduto nei confronti del conduttore
  • Azione diretta
  • Compensazione legale tra obbligazioni del conduttore e del subconduttore
  • Fine della locazione per lo spirare del termine
  • Rinnovazione tacita del contratto
  • Rinnovazione tacita
  • Manifestazione di volontà: la disdetta
  • Garanzie della locazione
  • Trasferimento a titolo particolare della cosa locata
  • Detenzione anteriore al trasferimento
  • Risarcimento del danno al conduttore licenziato
  • Emptio non tollit locatum
  • Oggetto e limiti del trasferimento del bene locato
  • La c.d. exceptio de jure tertii
  • Opponibilità del contratto di locazione nell’ipotesi di separazione e divorzio
  • Opponibilità del contratto di locazione nell’ipotesi di fallimento
  • Effetti dell’opponibilità della locazione al terzo acquirente
  • Effetti e comunicazione della cessione. Effetti della disdetta già intimata
  • Trasferimento e inadempimento preesistente. Danni arrecati dal conduttore
  • Disponibilità della successione
  • Eccezioni proponibili dal conduttore
  • Clausola di scioglimento del contratto in caso di alienazione
  • Patto risolutorio
  • Vendita della cosa locata con patto di riscatto
  • Liberazione o cessione del corrispettivo della locazione
  • Estinzione del diritto del locatore

Locazione di fondi urbani

  • Durata massima della locazione di case
  • Garanzie per il pagamento della pigione
  • Piccole riparazioni a carico dell’inquilino
  • Spurgo di pozzi e di latrine
  • Incendio di casa abitata da più inquilini
  • Recesso convenzionale del locatore
  • Facoltà di recesso degli impiegati pubblici
  • Morte dell’inquilino
  • Locazione di fondi urbani
  • Durata della locazione
  • Concetto di abitazione e pertinenze
  • Garanzie per il pagamento della pigione
  • Deposito cauzionale
  • Piccole riparazioni a carico dell’inquilino
  • Onere della prova
  • Responsabilità verso i terzi
  • Spurgo di pozzi e latrine
  • Incendio di casa abitata da più inquilini
  • Recesso convenzionale del locatore e facoltà di recesso degli impiegati pubblici
  • Morte dell’inquilino

Affitto

  • Gestione e godimento della cosa produttiva
  • Affitto senza determinazione di tempo
  • Obblighi del locatore
  • Inadempimenti dell’affittuario
  • Diritto di controllo
  • Incremento della produttività della cosa
  • Riparazioni
  • Perdite determinate da riparazioni
  • Modificazioni sopravvenute del rapporto contrattuale
  • Divieto di subaffitto. Cessione dell’affitto
  • Clausola di scioglimento del contratto in caso di alienazione
  • Incapacità o insolvenza dell’affittuario
  • Morte dell’affittuario
  • Affitto e affitto di azienda
  • Affitto di cava
  • Affitto senza determinazione di tempo e rinnovo tacito del contratto
  • Obblighi del locatore (art. 1617): consegna degli accessori e pertinenze
  • Garanzia per molestie
  • Inadempimenti dell’affittuario
  • Diritto di controllo
  • Incremento della produttività della cosa
  • Riparazioni
  • Perdite determinate da riparazioni
  • Modificazioni sopravvenute del rapporto contrattuale
  • Divieto di subaffitto. Cessione dell’affitto
  • Sublocazione e cessione del contratto di locazione d’immobile
  • Cessione o affitto d’azienda
  • Morte dell’affittuario

Affitto di fondi rustici

  • Affitto di fondi rustici in generale
  • Fondi rustici nella legislazione speciale
  • Durata minima dell’affitto
  • Contratto di affitto e colonia parziaria
  • Effetti del contratto
  • Fondi destinati al rimboschimento
  • Affitto senza determinazione di tempo
  • Estensione del fondo
  • Nozione di miglioramento
  • Consenso del concedente
  • Perdita fortuita dei frutti negli affitti pluriennali
  • Perdita fortuita dei frutti negli affitti annuali
  • Accollo di casi fortuiti
  • Espropriazione per pubblico interesse
  • Indennità e risoluzione incolpevole
  • Canone di affitto
  • Determinazione del canone
  • Scorte morte
  • Scorte vive
  • Proprietà del bestiame consegnato
  • Rischio della perdita del bestiame
  • Accrescimenti e frutti del bestiame
  • Riconsegna del bestiame
  • Rapporti fra gli affittuari uscente e subentrante

Affitto a coltivatore diretto

  • Prova della qualifica di coltivatore diretto
  • Famiglia coltivatrice
  • Prelazione e riscatto
  • Casi fortuiti ordinari
  • Subaffitto
  • Inderogabilità

Locazione e volontaria giurisdizione: potestà genitoriale e tutela dei minori

  • Rappresentanza e amministrazione
  • Autorizzazione del giudice tutelare
  • Atti vietati al tutore e al protutore
  • Locazione, patria potestà e tutela dei minori
  • Aspetti di diritto sostanziale
  • Profili di diritto processuale

Locazione e frutti della cosa

  • Frutti naturali e frutti civili
  • Interessi legali
  • Titolarità
  • Messa in mora e prescrizione

Locazione e superficie

  • Estinzione del diritto di superficie
  • Condizioni di operatività e calcolo del termine
  • Rapporti con la legge 392/1978
  • Estinzione per causa diversa della scadenza del termine

Locazione ed enfiteusi

  • Locazioni concluse dall’enfiteuta
  • Enfiteuta e locazione al concedente
  • Credito garantito

Locazione e usufrutto

  • Locazioni concluse dall’usufruttuario
  • Cause di estinzione
  • Locazioni di durata eccedente i cinque anni
  • Estinzione per causa diversa della scadenza del termine
  • Proroga legale
  • Locazione antecendente la costituzione di usufrutto
  • Impugnabilità per frode
  • Risarcimento danni per locazione inferiore al pattuito

Locazione, uso e abitazione

  • Divieto di cessione
  • Derogabilità
  • Divieti
  • Testamento
  • I frutti
  • Facoltà ammesse
  • Violazione
  • Effetti del godimento del terzo
  • Profili fiscali

Locazione e comunione

  • Innovazioni e altri atti eccedenti l’ordinaria amministrazione
  • Ratio legis e procedura
  • Diniego di rinnovo della locazione
  • Durata effettiva
  • Forma scritta
  • Termine incerto e opzione

Locazione e frutti civili

  • Interessi nelle obbligazioni pecuniarie
  • Decorrenza e costituzione in mora
  • Indennità di avviamento
  • Azione di riscatto e locazione
  • Interessi moratori e pubblica amministrazione
  • Interessi e maggior danno

Locazione e riscatto

  • Diritti costituiti dal compratore sulla cosa
  • Requisiti e limiti
  • Contratto in frode
  • Estensione
  • Rinnovo tacito delle locazioni ultratriennali
  • Caso del ritorno o prova dell’esistenza in vita

Locazione e vendita con riserva della proprietà

  • Risoluzione del contratto
  • La valutazione del giudice
  • Leasing
  • Fallimento del compratore
  • Efficacia restrittiva dell’art. 1526 c.c.

Locazione e cause di prelazione

  • Crediti per retribuzioni e provvigioni, crediti dei coltivatori diretti, delle società od enti cooperativi e delle imprese artigiane
  • Crediti del locatore di immobili
  • Ordine degli altri privilegi sui mobili
  • Diritti costituiti sulla cosa ipotecata
  • Cessioni e liberazioni di pigioni e di fitti
  • Locazione e cause di prelazione
  • Dei privilegi a tutela di locatore e conduttore
  • Opponibilità ai creditori di cessioni e liberazioni di pigioni e fitti

Espropriazione e locazione

  • Cessioni e liberazioni di pigioni e di fitti
  • Tutela dell’acquirente e diritti del conduttore

LEGISLAZIONE SPECIALE IN MATERIA DI LOCAZIONE

Locazione di immobili a uso abitativo

  • Normativa speciale sulle locazioni ad uso abitativo
  • Nozione di immobile ad uso abitativo
  • Fattispecie escluse dall’ambito di applicazione della legge
  • Immobili vincolati ai sensi della l. n. 1098/1939 e le categorie catastali A/1, A/8 e A/9
  • Alloggi di edilizia residenziale pubblica
  • Alloggi locati esclusivamente per finalità turistiche
  • Contratti di locazione stipulati da enti pubblici in qualità di conduttori
  • Requisito della forma scritta
  • Modalità di stipula e rinnovo dei contratti di locazione - durata e canone
  • Nuove tipologie del contratto di locazione a seguito della riforma
  • Contratti di locazione ordinari o a canone libero: la durata
  • Canone nei contratti di locazione ordinari
  • Rinnovo del contratto alla seconda scadenza
  • Contratti agevolati o vincolati
  • Canone nei contratti agevolati
  • Rinnovazione nei contratti agevolati
  • Disdetta del contratto da parte del locatore alla prima scadenza del contratto
  • Modalità della disdetta
  • Motivi legittimanti la facoltà di diniego di rinnovo alla prima scadenza
  • Intenzione del locatore di destinare l’immobile ad uso abitativo, commerciale, artigianale o professionale proprio, del coniuge, dei genitori, dei figli o dei parenti entro il secondo grado
  • Intenzione del locatore, persona giuridica di destinare l’immobile all’esercizio di attività dirette a finalità pubbliche, sociali, mutualistiche, cooperative, assistenziali, culturali o di culto
  • Piena disponibilità in capo al conduttore di un alloggio libero ed idoneo nello stesso comune
  • Immobile compreso in un edificio gravemente danneggiato che debba essere ricostruito o del quale debba essere assicurata la stabilità e la permanenza del conduttore sia di ostacolo al compimento di indispensabili lavori Immobile locato sito in uno stabile del quale è prevista l’integrale ristrutturazione, ovvero si intenda operare la demolizione o la radicale trasformazione per realizzare nuove costruzioni, ovvero, trattandosi di immobile sito all’ultimo piano, il proprietario intenda eseguire sopraelevazioni a norma di legge e per eseguirle sia indispensabile per ragioni tecniche lo sgombero dell’immobile stesso
  • Conduttore che, senza che si sia verificata alcuna legittima successione nel contratto, non occupa continuativamente l’immobile senza giustificato motivo
  • Intenzione del locatore di vendere l’immobile locato - Il diritto di prelazione del conduttore
  • Sanzioni a carico del locatore inadempiente
  • Gravi motivi legittimanti il recesso del conduttore
  • Contratti di locazione di natura transitoria
  • Contratti di locazione di natura transitoria per studenti universitari
  • Disciplina della sublocazione
  • Sublocazione totale e cessione del contratto
  • Sublocazione parziale
  • Recesso del conduttore
  • Recesso convenzionale
  • Recesso legale
  • Inadempimento del conduttore
  • Obbligazioni del conduttore
  • Rapporti tra art. 5 e art. 55 Legge n. 392/78
  • Clausola risolutiva espressa
  • Applicabilità degli artt. 5 e 55 Legge n. 392/78 alle locazioni non abitative
  • Successione nel contratto
  • Tipi di successione del contratto
  • Successione per causa di morte
  • Successione del contratto di locazione in caso di separazione e divorzio
  • Successione in caso di separazione consensuale e di nullità del matrimonio
  • Clausola di scioglimento in caso di alienazione
  • Inapplicabilità della norma alle procedure esecutive e concorsuali
  • Spese di registrazione
  • Oneri accessori
  • Disciplina degli oneri accessori
  • Spese a carico del conduttore
  • Spese escluse
  • Rimborso degli oneri accessori
  • Prescrizione
  • Partecipazione del conduttore all’assemblea dei condomini
  • Ipotesi in cui il conduttore ha diritto di voto in assemblea
  • Ipotesi di partecipazione del conduttore in assemblea senza diritto di voto
  • Gli edifici non in condominio
  • Deposito cauzionale
  • Natura del deposito cauzionale
  • Pagamento degli interessi
  • Restituzione della cauzione
  • Patti contrari alla legge
  • Nullità del canone diverso da quello risultante dal contratto scritto e registrato
  • Nullità delle pattuizioni inerenti la durata del contratto
  • Nullità delle pattuizioni sulla determinazione del canone
  • Azione di restituzione delle somme pagate
  • Azione di riconduzione del contratto alle condizioni previste dalla legge
  • Uso diverso da quello pattuito
  • Effetti conseguenti all’uso diverso: la risoluzione del contratto
  • Regime corrispondente all’uso effettivo del bene
  • Mutamento parziale e uso promiscuo

Locazione di immobili ad uso diverso da quello abitativo

  • Durata della locazione
  • Nozione di immobile urbano e l’ambito di applicabilità
  • Recesso
  • Rinnovazione del contratto e disdetta
  • Diniego di rinnovazione del contratto alla prima scadenza
  • Diniego di rinnovazione
  • Forma e modalità del diniego
  • Sanzioni
  • Aggiornamento del canone
  • Canone delle locazioni stagionali
  • Aggiornamento del canone
  • Indennità per la perdita dell’avviamento
  • Tutela del conduttore per la perdita dell’avviamento commerciale
  • Esclusione dal diritto all’indennità
  • Sublocazione e cessione del contratto di locazione
  • Sublocazione e cessione del contratto di locazione
  • Successione nel contratto
  • Diritto di prelazione
  • Esercizio del diritto di prelazione
  • Diritto di riscatto
  • Esercizio del diritto di riscatto
  • Diritto di prelazione in caso di nuova locazione
  • Diritto di prelazione a favore del conduttore
  • Casi di esclusione della prelazione urbana
  • Destinazione degli immobili a particolari attività
  • Immobili destinati a particolari attività

Adempimenti fiscali

  • Cedolare secca sugli affitti
  • Imposte e le tasse
  • Registrazione del contratto
  • Regime sanzionatorio
  • Ravvedimento operoso
  • Trascrizione del contratto di locazione
  • Agevolazioni fiscali e le detrazioni per l’inquilino e per il locatore
  • Cedolare secca: aspetti generali
  • Immobili assoggettati ed i soggetti
  • Adempimenti del locatore
  • Durata dell’opzione
  • Contitolarità
  • Effetti sul reddito
  •  

Questioni in materia immobiliare e fondiaria

Beni e diritti

  • Distinzione dei beni
  • Numerus clausus e tipicità dei diritti reali
  • Diritti reali di godimento e diritti reali di garanzia
  • Diritti reali e di credito
  • Parcheggi
  • Diritti reali e diritto internazionale privato
  • Multiproprietà (dal diritto reale ai contratti standardizzati)
  • Distinzione dei diritti
  • Natura degli impianti fotovoltaici: un nuovo bene immobile
  • Beni mobili iscritti in pubblici registri
  • Le universalità
  • Le pertinenze
Ipoteca immobiliare
  • Natura e caratteri dell’ipoteca
  • Soggetti del rapporto ipotecario
  • Oggetto, fonti e vicende dell’ipoteca
  • Effetti dell’ipoteca
  • Estinzione dell’ipoteca
Frutti
  • I frutti
Beni appartenenti allo Stato, agli enti pubblici e agli enti ecclesiastici
  • Beni pubblici
  • Circolazione dei beni gravati da uso civico
  • Beni immobili vacanti
  • Beni collettivi
  • Beni ecclesiastici
  • Regime circolatorio dei beni ecclesiastici
Diritto di proprietà
  • Requisiti essenziali del diritto di proprietà
  • Circolazione dei siti contaminati
  • Obbligazioni propter rem e oneri reali
  • Diritto di proprietà delle persone giuridiche e degli altri gruppi organizzati
  • Proprietà e impresa
  • Proprietà fiduciaria ed i trust
  • Trascrizione nel trust
  • Trust immobiliare in regime tavolare
  • Trust e imposte indirette
  • Trusts e imposte dirette
  • Atti d’emulazione
  • Espropriazione per pubblico interesse
  • Requisizioni
  • Prelazioni
  • Ammassi
  • Espropriazione di beni che interessano la produzione nazionale o di prevalente
  • interesse pubblico
  • Beni culturali privati
  • Beni culturali: circolazione e prelazione
  • Regime di circolazione internazionale delle cose di interesse storico e artistico
  • Proprietà del sottosuolo
  • Proprietà dell’area sovrastante
  • Estensione verticale della proprietà
  • Costruzione sopra l’ultimo piano dell’edificio
  • Alienazione della colonna d’aria
  • Circolazione giuridica dei terreni
  • Regime vincolistico delle terre percorse dal fuoco
  • Chiusura del fondo
  • Caccia e pesca
  • Accesso al fondo
  • Immissioni
  • Proprietà agraria
  • Terreni soggetti a bonifica
  • Comprensorio di bonifica e piano delle opere di competenza dello Stato
  • Concorso dei proprietari nella spesa
  • Opere di competenza dei privati
  • Consorzi di bonifica
  • Consorzi di miglioramento fondiario
  • Contributi consorziali
  • Espropriazione per inosservanza degli obblighi
Vincoli idrogeologici e difese fluviali
  • Vincoli per scopi idrogeologici e per altri scopi
  • Sistemazione e rimboschimento dei terreni vincolati
  • Regolamento protettivo dei corsi d’acqua
Proprietà edilizia
  • Piani regolatori
  • Comparti
  • Norme di edilizia e di ornato pubblico
  • Certificazione energetica degli edifici
  • Normativa di riferimento
  • Rapporto tra la normativa statale e la normativa regionale
  • Finalità della normativa in esame
  • Attestato di qualificazione energetica
  • Attestato di prestazione energetica
  • Concetto di edificio e gli altri concetti rilevanti al fine di determinare l’ambito di applicazione della normativa
  • Categorie e le tipologie di edifici escluse dalla applicazione della normativa
  • Immobili abusivi - l’applicabilità della normativa alle parti comuni di un fabbricato condominiale
  • Obblighi e le sanzioni previsti dalla normativa
  • Obbligo di dotare l’edificio dell’attestato di prestazione energetica
  • Obbligo di preventiva informazione e l’obbligo di consegnare l’attestato di prestazione energetica
  • Obbligo di inserire negli atti la clausola con la quale l’acquirente/beneficiario o il conduttore danno atto di aver ricevuto le prescritte informazioni e documentazione
  • Obbligo di allegazione dell’attestato di prestazione energetica
  • Rapporti di vicinato
  • Regime dei vincoli urbanistici
  • Certificato di agibilità
  • Circolazione immobiliare alla luce delle modifiche apportate dal D.L. 78/2010 in materia di conformità catastale
Distanze nelle costruzioni, piantagioni e scavi, e dei muri, fossi e siepi interposti tra i fondi

 

  • Disciplina del muro
  • Regime dei confini
  • Distanze tra costruzioni
  • Opere pericolose e nocive
  • Distanze legali delle piante
Luci e vedute

Stillicidio e acque

  • Le acque, lo stillicidio e lo scolo
  • Consorzi per regolare il deflusso delle acque
  • Riparazione di sponde e argini
  • Rimozione degli ingombri
  • Spese per la riparazione, costruzione o rimozione
  • Consorzi volontari
  • Scioglimento del consorzio
  • Consorzi coattivi

Modi di acquisto della proprietà

  • Modi di acquisto della proprietà e loro estinzione
  • Acquisto di beni immobili con denaro altrui
  • Permuta di area edificabile con immobile da realizzare sulla stessa: permuta di bene presente con bene futuro
  • Atti ricognitivi in materia di diritti reali
  • Tutela contrattuale degli acquirenti di immobili da costruire
  • Imposte indirette

Occupazione e invenzione

  • Invenzione
  • Occupazione
  • Sciami di api
  • Animali mansuefatti
  • Migrazione di colombi, conigli e pesci
  • Cose ritrovate
  • Pubblicazione del ritrovamento
  • Acquisto di proprietà della cosa ritrovata
  • Premio dovuto al ritrovatore
  • Equiparazione del possessore o detentore al proprietario
  • Tesoro
  • Rigetti del mare e piante sul lido. Relitti aeronautici

Accessione, specificazione, unione e commistione

  • Costruzione su suolo di proprietà esclusiva di uno dei coniugi in regime di comunione legale
  • Accessione
  • Accessione invertita e i suoi riflessi sulla commerciabilità dei beni
  • Unione e la commistione
  • Specificazione
  • Alluvione
  • Accessioni fluviali, in particolare dell’avulsione, dei terreni abbandonati dalle acque e delle isole ed unioni di terra
  • Laghi e stagni
  • Avulsione
  • Abbandono
  • Alveo abbandonato
Acquisti a titolo derivativo. Casi particolari

 

  • Circolazione dei beni immobili donati alla luce delle modifiche apportate agli artt. 561 e 563 c.c.
  • Autorizzazione per la vendita di beni del minore straniero residente all’estero
  • Acquisti immobiliari da parte di coniugi stranieri. Individuazione del regime patrimoniale applicabile
  • Acquisti immobiliari da parte dell’imprenditore coniugato in regime di comunione legale dei beni
  • Conferimento in società di immobili
Imposte connesse agli acquisti di beni immobili

 

  • Redditi fondiari
  • Reddito agrario
  • Redditi dominicali
  • Redditi dei fabbricati
  • Regime impositivo delle plusvalenze realizzate mediante la lottizzazione di terreni
  • Regime impositivo delle plusvalenze derivanti dalla cessione di terreni e fabbricati
  • Tassazione degli immobili situati all’estero
  • Agevolazione per l’acquisto della prima casa
  • Imposte ipotecaria e catastale nel caso di trasferimento di complesso aziendale avente ad oggetto beni immobili
  • Imposte ipotecaria e catastale nel conferimento di immobili in società
  • Imposte di registro nel conferimento di immobili ed aziende in società e successiva cessione di partecipazione
  • Regimi tributari per i trasferimenti in agricoltura e vincoli nella negoziazione dei beni acquistati con le agevolazioni
  • Intavolazione ed imposta di registro
  • Profili fiscali dei diritti reali limitati
  • I profili fiscali del diritto di superficie
  • Profili fiscali del diritto di enfiteusi
  • Profili fiscali del diritto di usufrutto, uso o abitazione
  • Profili fiscali delle servitù
  • Profili fiscali dei diritti reali di garanzia

Azioni a difesa della proprietà

  • Azione di rivendicazione
  • Azione negatoria
  • Azione di regolamento di confini
  • Azione per apposizione di termini
Superficie

 

  • Diritto di superficie ed edilizia residenziale pubblica
  • Superficie
  • Diritto di superficie sopra e sotto il suolo
  • Superficie e diritto sugli immobili di cui al 2o co. dell’art. 812 c.c.
  • Superficie sui chioschi, stabilimenti balneari, attrezzature di giochi all’aperto e distributori di carburante
  • Superficie sui beni demaniali
  • Fattispecie atipiche di superficie
  • Superficie ed usufrutto
  • Superficie e diritto di palco in teatro
  • Superficie, uso ed abitazione
  • Superficie e diritto al sepolcro: sepolcro c.d. familiare e sepolcro ereditario
  • Diritto di sopraelevazione o di sopralzo. Diritto di proprietà o diritto di superficie?
  • Oggetto del diritto di superficie
  • Superficie ed enfiteusi
  • Superficie e servitù
  • Superficie ed ipoteca
  • Costruzione di immobili in sottosuolo
  • Diritto di superficie e la disciplina delle piantagioni

Enfiteusi

  • Coenfiteusi
  • Enfiteusi: dominio diretto e dominio utile
  • Oggetto del diritto di enfiteusi
  • Modi di costituzione del diritto di enfiteusi
  • Diritti ed obblighi dell’enfiteuta. Diritti ed obblighi del concedente
  • Estinzione dell’enfiteusi

Usufrutto

  • Cessione dell’usufrutto
  • Caratteri dell’usufrutto
  • Modi di costituzione del diritto di usufrutto
  • Esercizio, contenuto e limiti del diritto di usufrutto
  • Cousufrutto
  • Azioni a tutela dell’enfiteuta e dell’usufruttuario

Dei diritti nascenti dall’usufrutto

  • Costituzione di diritti reali parziali su diritti reali limitati

Obblighi nascenti dall’usufrutto

  • Oggetto dell’usufrutto
Estinzione e modificazioni dell’usufrutto

 

  • Modificazioni ed estinzione del diritto di usufrutto
  • Requisizione o espropriazione
Uso e abitazione

 

  • Uso
  • Soggetti
  • Oggetto del diritto di uso
  • Modi di costituzione del diritto di uso
  • Esercizio, contenuto e limiti al diritto di uso
  • Estinzione del diritto di uso
  • Applicabilità delle norme sull’usufrutto
  • Abitazione
  • Soggetti
  • Oggetto del diritto di abitazione
  • Modi di costituzione del diritto di abitazione
  • Esercizio, contenuto e limiti del diritto di abitazione
  • Modificazione ed estinzione del diritto di abitazione
  • Azioni a tutela dell’habitator
  • Diritti di uso ed abitazione a favore del coniuge superstite

Servitù prediali

  • Servitù
  • Servitù prediali
  • Servitù reciproche
  • Obbligazioni propter rem
  • Servitù nelle distanze tra costruzioni
  • Servitù negative
  • Altre ipotesi di servitù atipiche
  • Servitù pubbliche e di uso pubblico
  • Costituzione delle servitù per destinazione del padre di famiglia

Servitù coattive

  • Disciplina del fondo intercluso
  • Servitù coattive
  • Prestazioni accessorie
  • Fonti delle servitù prediali

Acquedotto e dello scarico coattivo

Appoggio e dell’infissione di chiusa

Somministrazione coattiva di acqua a un edificio o a un fondo

  • Singole servitù coattive

Passaggio coattivo

Elettrodotto coattivo e del passaggio coattivo di linee teleferiche

  • Elettrodotto coattivo e passaggio coattivo di funicolari
Servitù volontarie
  • Costituzione delle servitù

Servitù acquistate per usucapione e per destinazione del padre di famiglia

  • Alcune fattispecie particolari di servitù
  • Servitù irregolari
Esercizio delle servitù

 

  • Esercizio della servitù
Estinzione delle servitù

 

  • Estinzione della servitù
Azioni a difesa delle servitù

 

  • Actio confessoria servitutis
  • Actio negatoria servitutis

Servitù in materia di acque

Servitù di presa o di derivazione di acqua

  • Alcune servitù in materia d’acqua

Servitù degli scoli e degli avanzi di acqua

Comunione

  • Comunioni tipiche ed atipiche
  • Comunione di servitù
  • Comunione di nuda proprietà
  • Società e comunione
  • Comproprietà di teatro: rapporti fra proprietari ed i titolari del diritto di palco
  • Divisione di immobili non comodamente divisibili: assegnazione al maggior quotista
  • Comunione ereditaria
Possesso
  • Conservazione del possesso
  • Compossesso
  • Detenzione
  • Possesso: generalità
  • Acquisto, perdita e successione nel possesso
  • Addizioni
  • Accessio possessionis
Effetti del possesso

 

Diritti e obblighi del possessore nella restituzione della cosa

  • Acquisto dei frutti
  • Rimborso delle spese
  • Riparazioni, miglioramenti e addizioni
  • Pagamento delle indennità
  • Ritenzione a favore del possessore di buona fede
Possesso di buona fede di beni mobili

 

  • Acquisti a non domino
  • Possesso ed i suoi effetti
Usucapione
  • Vendita di immobile usucapito
  • Donazione di cosa altrui ed usucapione abbreviata
  • Usucapione
  • Mutamento della detenzione in possesso
  • Acquisto per usucapione di immobile pervenuto agli aventi causa del donatario contro il quale il legittimario agisca in riduzione
  • Alienazione di immobili acquistati per usucapione non accertata giudizialmente
  • Azione di riduzione e opposizione dell’usucapione
  • Imposta di registro per l’usucapione e l’accessione
Azioni a difesa del possesso
  • Azione di reintegrazione o di spoglio
  • Azione di manutenzione
Denunzia di nuova opera e di danno temuto
  • Azioni di nunciazione
Tutela dei diritti

Trascrizione degli atti relativi ai beni immobili

  • Principi generali, natura ed effetti della trascrizione
  • Regime della trascrizione nel diritto di proprietà
  • Oggetto della trascrizione
  • Regime della trascrizione relativo ai diritti reali diversi dalla proprietà
  • Cubatura e diritti edificatori
  • Pubblicità degli atti relativi ai diritti reali nelle zone dove vige il sistema tavolare
  • Pubblicità immobiliare e sistemi informatici
  • Pubblicità degli atti relativi ai diritti reali nel nuovo sistema di diritto internazionale privato
  • Doppia alienazione immobiliare e vicende pubblicitarie
  • Negozi di destinazione patrimoniale
  • Vincolo alberghiero nella circolazione immobiliare
  • Comunione nella trascrizione
Questioni in materia di lavoro

Prestiamo assistenza per:

Certificazione dei contratti

  • istanza di certificazione
  • istanza di tentativo obbligatorio di conciliazione
  • istanza di tentativo facoltativo di conciliazione

Appalto

  • contratto di appalto di servizi

Somministrazione di lavoro

  • contratto di somministrazione di lavoro a tempo indeterminato
  • contratto di somministrazione di lavoro
  • comunicazione alle oo.ss.
  • comunicazione ex art. 24, comma 4, lett. b), d.lgs. n. 276/2003
  • contratto di lavoro in somministrazione a tempo indeterminato
  • lettera di assegnazione alle mansioni
  • contratto di lavoro in somministrazione a tempo determinato
  • lettera di mutamento di mansioni equivalenti
  • lettera di assegnazione a mansioni superiori
  • contratto di lavoro in somministrazione: proroga del contratto

Lavoro accessorio

  • prenotazione buoni lavoro
  • comunicazione preventiva di lavoro accessorio
  • contratto per prestazioni di lavoro accessorio ai sensi degli artt. 70 ss. d.lgs. n. 276/2003
  • quietanza di pagamento

Associazione in partecipazione

  • contratto di associazione in partecipazione con apporto di attività lavorativa

Socio d’opera nella cooperativa

  • domanda di ammissione a socio d’opera nella cooperativa
  • verbale del consiglio di amministrazione di cooperativa per l’esclusione di un socio
  • clausola compromissoria per arbitrato rituale

Socio d’opera

  • contratto tra società di persone e socio d’opera

Contratto d’opera

  • atto di conferimento di incarico di prestazione di lavoro autonomo occasionale ex art. 2222 c.c.
  • atto di conferimento di incarico di prestazione di lavoro autonomo ex art. 2222 c.c. con apposizione del termine di durata
  • lettera di diffida ex art. 2224 c.c.
  • lettera di risoluzione del contratto d’opera per inadempimento del prestatore
  • lettera di recesso del prestatore d’opera per giusta causa
  • lettera di recesso del prestatore d’opera per giusta causa in caso di contratto di lavoro autonomo con termine di durata

Collaborazione coordinata e continuativa

  • contratto di collaborazione coordinata e continuativa (occasionale) ex art. 61, comma 2, d.lgs. n. 276/2003
  • contratto di collaborazione coordinata e continuativa (occasionale) ex art. 61, comma 3, d.lgs. n. 276/2003

Collaborazione coordinata e continuativa a progetto

  • contratto di lavoro a progetto ex artt. 61 e ss., d.lgs. n. 276/2003
  • lettera di impugnazione del contratto di collaborazione coordinato e continuativa o di lavoro a progetto

Fase di preassunzione

  • un contratto preliminare di assunzione
  • annuncio/offerta di lavoro

Assunzione

  • lettera di proposta di assunzione
  • lettera di assunzione a tempo indeterminato (con applicazione del ccnl)
  • lettera di assunzione a tempo indeterminato (senza applicazione del ccnl)

Patto di prova

  • patto di prova

Clausola di durata minima garantita

  • clausola di durata minima garantita

Patto di non concorrenza

  • patto di non concorrenza - pagamento del corrispettivo in costanza di rapporto
  • patto di non concorrenza - pagamento del corrispettivo al termine del rapporto
  • patto di non concorrenza - pagamento del corrispettivo successivamente alla cessazione del rapporto

Assunzioni obbligatorie

  • richiesta di assunzione numerica
  • richiesta di assunzione nominativa
  • convenzione di inserimento lavorativo ai sensi dell’art. 11 della legge n. 68/1999
  • lettera di comunicazione di apertura della procedura di mobilitÀ al collocamento obbligatorio

Libro unico del lavoro

  • modello di delega scritta (su carta intestata dell’azienda)

Assegnazione di mansioni

  • lettera di assegnazione a mansioni equivalenti
  • lettera di promozione nel livello di inquadramento superiore
  • lettera di riconoscimento in via convenzionale del superiore inquadramento
  • lettera di assegnazione temporanea a mansioni superiori
  • lettera di assegnazione temporanea a mansioni superiori per la sostituzione di lavoratore assente con diritto alla conservazione del posto
  • lettera di assegnazione temporanea a mansioni superiori per la sostituzione a scorrimento di lavoratore assente (c.d. sostituzione “a cascata”)
  • lettera di mutamento di mansioni della lavoratrice madre con assegnazione a mansioni inferiori (ex art. 7, comma 3, d.lgs. n. 151/2001)
  • lettera di mutamento di mansioni della lavoratrice madre con assegnazione a mansioni inferiori (ex art. 7, comma 4, d.lgs. n. 151/2001)
  • lettera di assegnazione a mansioni inferiori per inidoneitÀ del lavoratore
  • lettera di offerta di mansioni di livello inferiore
  • lettera di assegnazione a mansioni inferiori in esecuzione dell’accordo sindacale stipulato ex art. 4, comma 11, legge n. 223/1991
  • patto modificativo delle mansioni
  • lettera di invito formale (diffida) all’osservanza degli obblighi (diligenza, perizia, rispetto delle direttive) inerenti l’esecuzione della prestazione lavorativa

Trasferimento della sede di lavoro

  • lettera di trasferimento
  • richiesta di comunicazione dei motivi del trasferimento
  • lettera di comunicazione dei motivi del trasferimento
  • lettera di impugnazione del trasferimento
  • lettera di trasferimento all’estero
  • lettera di trasferta
  • lettera di distacco (al lavoratore)
  • lettera di distacco (al distaccatario)
  • lettera di distacco transfrontaliero

Comunicazioni relative al vestiario

  • comunicazione relativa al vestiario di protezione individuale
  • comunicazione relativa al vestiario uniforme non destinato alla protezione individuale

Assegnazione del superminimo (assorbibile/non) e del variabile

  • lettera di assegnazione di superminimo assorbibile
  • lettera di assegnazione di superminimo non assorbibile
  • lettera di assunzione con previsione della retribuzione variabile di risultato

Assegnazione di autovettura ad uso promiscuo (privato e professionale)

  • lettera di assegnazione di autovettura per uso promiscuo

Assegnazione di alloggio

  • accordo di concessione di alloggio di servizio
  • contratto di comodato

Revoca del benefit (con riconoscimento di indennità sostitutiva)

  • lettera di revoca dell’autovettura

Indennità temporanee (disagio, trasferta, estero)

  • lettera di attribuzione indennitÀ di disagio
  • lettera di attribuzione indennitÀ di trasferta
  • lettera di attribuzione indennitÀ estero

Concessione di prestito

  • accordo di concessione prestito

Procedimento disciplinare

  • lettera di contestazione disciplinare
  • indebita percezione di somme durante una trasferta
  • assenza ingiustificata con contestazione della recidiva
  • estorsione da parte del dipendente a ditta esterna
  • svolgimento di attività lavorativa durante il periodo di malattia
  • furto
  • irrogazione della sanzione conservativa
  • irrogazione della massima sanzione conservativa
  • irrogazione della sanzione: sanzione espulsiva (licenziamento per giustificato motivo soggettivo)
  • irrogazione della sanzione: sanzione espulsiva (licenziamento per giusta causa)

Procedimento arbitrale previsto dall’art. 7, legge n. 300/1970

  • lettera di richiesta di costituzione del collegio di conciliazione ed arbitrato ex art. 7, comma 6, legge 20.5.1970, n. 300
  • lettera di nomina dell’arbitro
  • lettera di rifiuto di costituzione di collegio di conciliazione ed arbitrato e contestuale devoluzione della vertenza all’autoritÀ giudiziale
  • istanza tentativo facoltativo di conciliazione ex art. 410 c.p.c.

Articolazione dell’orario

  • lettera di variazione dell’articolazione dell’orario di lavoro
  • lettera oclausola di riconoscimento della facoltÀ di autodeterminazione della durata dell’orario di lavoro

Lavoro notturno

  • lettera di assegnazione al lavoro diurno
  • comunicazione di ricorso lavoro notturno

Lavoro straordinario e patto di forfetizzazione delle maggiorazioni retributive

  • lettera attestante la conclusione del patto di forfetizzazione dello straordinario

Ferie annuali

  • lettera di assegnazione delle ferie
  • lettera di accoglimento/variazione del periodo richiesto per la fruizione delle ferie
  • lettera di richiamo in servizio dalle ferie annuali
  • lettera di invito alla fruizione delle ferie residue entro la scadenza prevista dal ccnl o dalla legge

Permessi rol

  • lettera di monetizzazione dei permessi rol residui dell’anno precedente
  • lettera di fruizione dei permessi rol residui dell’anno precedente

Malattia

  • lettera di comunicazione di distacco/trasferimento di personale all’estero
  • lettera di comunicazione di distacco/trasferimento di personale

Maternità e paternità

  • lettera di collocamento della lavoratrice madre in congedo di maternitÀ anticipata
  • lettera di collocamento della lavoratrice madre in interdizione anticipata dal lavoro
  • lettera di concessione di permesso per controlli prenatali
  • lettera di collocamento della lavoratrice madre in congedo di maternitÀ
  • collocamento del lavoratore padre in congedo di paternitÀ - accoglimento
  • collocamento del lavoratore padre in congedo di paternitÀ obbligatorio
  • dichiarazione della madre di rinunciare ai giorni di congedo di maternitÀ
  • collocamento del lavoratore padre in congedo di paternitÀ - diniego
  • lettera di prolungamento del congedo di maternitÀ per parto anticipato
  • lettera di collocamento in congedo parentale
  • lettera di concessione di riposi giornalieri per la lavoratrice madre
  • lettera di concessione di riposi giornalieri per il lavoratore padre
  • lettera di concessione di congedo per la malattia del figlio
  • lettera di richiesta del certificato attestante la data del parto
  • lettera di accoglimento richiesta di ripresa dell’attività lavorativa

Permessi ex legge n. 104/1992

  • dichiarazione accertativa avanti la commissione medica
  • richiesta di trasferimento di lavoratore portatore di handicap
  • richiesta di trasferimento di lavoratore che assiste portatore di handicap
  • accordo di trasferimento consensuale del lavoratore portatore di handicap o di chi lo assiste
  • lettera di concessione di permessi orari al lavoratore genitore di portatore di handicap o al lavoratore portatore di handicap
  • lettera di concessione di permessi giornalieri al lavoratore portatore di handicap, o a chi lo assiste, o al lavoratore genitore di portatore di handicap (successivamente al terzo anno di vita del bambino)

Licenziamento individuale

  • lettera generica di licenziamento libero con preavviso
  • lettera generica di licenziamento libero con esonero dal preavviso lavorato
  • lettera di licenziamento durante il periodo di prova o al termine di esso
  • lettera di licenziamento per raggiunti limiti di etÀ
  • clausola di durata minima garantita
  • lettera di preavviso della scadenza del contratto a termine
  • lettera di licenziamento per giustificato motivo soggettivo
  • lettera di licenziamento per giusta causa
  • lettera di comunicazione preventiva alla direzione territoriale del lavoro
  • lettera di richiesta di nuova fissazione della seduta di conciliazione
  • lettera di licenziamento per giustificato motivo oggettivo
  • lettera di licenziamento per superamento del periodo di comporto
  • lettera di avviso del superamento del comporto
  • lettera di licenziamento per sopravvenuta inidoneitÀ fisica
  • lettera di licenziamento da organizzazioni di tendenza
  • lettera di predeterminazione dei motivi di licenziamento
  • lettera di predeterminazione dei motivi di licenziamento del dirigente
  • lettera di licenziamento per mancato superamento del periodo di prova
  • lettera di revoca del licenziamento
  • lettera di rinnovazione del licenziamento
  • lettera di rinuncia al preavviso
  • lettera di rinuncia al preavviso lavorato
  • lettera di impugnazione del licenziamento
  • lettera di revoca dell’impugnazione del licenziamento
  • lettera di riammissione in servizio del lavoratore
  • lettera di invito al lavoratore a presentarsi in servizio
  • lettera di opzione del lavoratore
  • lettera di licenziamento dell’apprendista

Cessazione per mutuo consenso e dimissioni

  • risoluzione del rapporto di lavoro per mutuo consenso
  • risoluzione del rapporto di lavoro per mutuo consenso con riconoscimento di un incentivo all’esodo
  • lettera di invito alla convalida della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro
  • risoluzione del rapporto di lavoro in sede sindacale e contestuale convalida ai sensi dell’accordo interconfederale del 3.8.2012
  • lettera di dimissioni con preavviso
  • lettera di riscontro e di invito alla convalida delle dimissioni con preavviso
  • lettera di dimissioni con richiesta di esonero dal preavviso
  • lettera di riscontro e di invito alla convalida delle dimissioni con esonero dal preavviso
  • lettera di dimissioni per giusta causa
  • lettera di contestazione della sussistenza di una giusta causa e contestuale invito alla convalida
  • lettera di dimissioni c.d. qualificate
  • lettera di riscontro e di invito alla convalida delle dimissioni c.d. qualificate
  • lettera di contestazione della sussistenza di una ipotesi di dimissioni c.d. qualificate e contestuale invito alla convalida
  • lettera di revoca della risoluzione consensuale
  • lettera di riscontro della revoca della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro
  • lettera di revoca delle dimissioni
  • lettera di riscontro della revoca delle dimissioni

Licenziamenti collettivi

  • lettera di apertura della mobilitÀ
  • accordo sindacale ex art. 4, l. n. 223/1991
  • comunicazione del licenziamento collettivo
  • lettera di licenziamento
  • lettera di apertura della procedura di cigs
  • comunicazione ai sensi dell’art. 4, comma 9, legge n. 223/1991

Trasferimento d’azienda o ramo d’azienda

  • comunicazione del cedente ex art. 47, legge 29.12.1990, n. 428 di trasferimento di azienda/ramo d’azienda ai sensi dell’art. 2112 c.c.
  • comunicazione del cessionario ex art. 47, legge 29.12.1990, n. 428 di trasferimento di azienda/ramo d’azienda ai sensi dell’art. 2112 c.c.
  • invito all’incontro di esame congiunto ex art. 47, legge 29.12.1990, n. 428
  • comunicazione di conclusione dell’esame congiunto ex art. 47, legge 29.12.1990, n. 428
  • verbale sindacale nell’ambito della procedura di esame congiunto ex art. 47, legge 29.12.1990, n. 428
  • comunicazione al lavoratore del trasferimento del rapporto di lavoro da parte del cedente
  • comunicazione al lavoratore della prosecuzione del rapporto di lavoro con la cessionaria
  • accordo di liberazione del cedente dalle obbligazioni derivanti dal rapporto di lavoro
  • lettera di dimissioni ex art. 2112, comma 4, c.c.
  • lettera di impugnativa del trasferimento di azienda

Cessione individuale del contratto di lavoro

  • cessione individuale del contratto di lavoro

Rinunce e transazioni

  • accordo transattivo con efficacia novativa

Contratto part time

  • contratto di lavoro a tempo parziale orizzontale
  • contratto di lavoro a tempo parziale verticale
  • contratto di lavoro a tempo parziale misto
  • lettera di assunzione a tempo parziale con apposizione del termine
  • clausola di precedenza
  • informativa alle rappresentanze sindacali aziendali
  • richiesta di prestazioni di lavoro supplementare
  • richiesta di prestazioni di lavoro straordinario
  • pattuizione diclausola elastica
  • pattuizione diclausola flessibile
  • lettera di applicazione dellaclausola elastica
  • lettera di applicazione dellaclausola flessibile
  • accordo di trasformazione del rapporto da tempo parziale a tempo pieno
  • accordo di trasformazione del rapporto da tempo pieno a tempo parziale
  • informativa al personale in merito ad assunzioni a tempo parziale

Lavoro intermittente

  • contratto di lavoro intermittente con indennitÀ di disponibilitÀ
  • patto di disponibilitÀ
  • contratto di lavoro intermittente senza indennitÀ di disponibilitÀ
  • comunicazione preventiva alla direzione territoriale del lavoro della durata del lavoro intermittente
  • comunicazione dell’andamento del ricorso al contratto di lavoro intermittente

Lavoro ripartito (job sharing)

  • contratto di lavoro ripartito

Contratti a termine

  • contratto di lavoro a termine
  • contratto di lavoro a termine con causale
  • contratto a termine nel settore aeroportuale e nel settore postale
  • contratto a termine nel settore del turismo e dei pubblici esercizi per servizi di durata non superiore a tre giorni
  • contratto a termine del dirigente
  • contratto a termine del personale in mobilitÀ
  • contratto a termine per personale disabile
  • lettera di proroga
  • lettera di prosecuzione del rapporto oltre il termine
  • lettera di trasformazione a tempo indeterminato
  • informativa alle organizzazioni sindacali

Contratti di apprendistato

  • contratto di apprendistato professionalizzante

Tirocini formativi e di orientamento

  • comunicazione al tirocinante dell’avvio dello stage
  • convenzione di tirocinio
  • relazione finale di tirocinio

Lavoro a domicilio

  • lettera di assunzione del lavoratore a domicilio

Telelavoro

  • contratto di telelavoro

Nuovo rito per le controversie aventi ad oggetto l’impugnativa dei licenziamenti

  • ricorso ex art. 1, c. 48 legge n. 92/2012
  • decreto fissazione udienza
  • richiesta di convocazione per l’espletamento del tentativo di conciliazione
  • memoria di replica avverso la convocazione per il tentativo di conciliazione
  • verbale di conciliazione
  • decreto ai sensi dell’art. 411 c.p.c.
  • ordinanza di sospensione ai sensi dell’art. 80, comma 4, d.lgs. n. 276/2003 e dell’art. 410 c.p.c.
  • clausola compromissoria per arbitrato irrituale (art. 412 ter c.p.c.)
  • clausola compromissoria per arbitrato irrituale (art. 412 quater c.p.c.)

Competenza del giudice e il ricorso introduttivo

  • ricorso ex art. 414 c.p.c.
  • decreto fissazione udienza

Costituzione del convenuto e l’udienza di discussione

  • memoria di costituzione con domanda riconvenzionale nel rito del lavoro

Mutamento del rito

  • mutamento del rito ex art. 426 c.p.c.
  • mutamento del rito ex art. 427 c.p.c.

Giudizio di appello

  • ricorso in appello con riserva dei motivi e contestuale richiesta di sospensione dell’esecuzione

Rapporto di agenzia

  • contratto di agenzia con agente monomandatario
  • contratto di agenzia con agente plurimandatario
  • lettera di incarico per procacciatore di affari
  • contratto di agente in attività finanziaria
Asssitenza in materia previdenziale

Accesso agli atti dell’ispezione

  • istanza di accesso agli atti (art. 22, legge n. 241/1990)
  • ricorso al tar contro il diniego di accesso (art. 25, comma 5, legge n. 241/1990 e art. 116 c.proc.amm.)
  • ricorso alla commissione contro il diniego di accesso (artt. 25, comma 4, e 27 legge n. 241/1990)

Scritti difensivi e audizione

  • scritti difensivi (art. 18, comma 1, legge n. 689/1981)
  • scritti difensivi con richiesta di audizione (art. 18, comma 1, legge n. 689/1981)

Ricorso al comitato regionale per i rapporti di lavoro

  • ricorso contro atti di accertamento della DTL (art. 17, d.lgs. n. 124/2004)
  • ricorso contro l’ordinanza-ingiunzione (art. 17, d.lgs. n. 124/2004)
  • ricorso contro verbali ispettivi previdenziali (art. 17, d.lgs. n. 124/2004)
  • ricorso contro la diffida accertativa (art. 12, d.lgs. n. 124/2004)

Ricorso alla direzione regionale del lavoro

  • ricorso alla direzione regionale del lavoro contro l’ordinanza-ingiunzione della direzione territoriale del lavoro (art. 16, d.lgs. n. 124/2004)
  • ricorso alla direzione regionale del lavoro contro l’ordine di sospensione dell’attività imprenditoriale impartito dagli ispettori del lavoro (art. 14, comma 9, d.lgs. n. 81/2008)
  • ricorso al presidente della giunta regionale contro l’ordine di sospensione dell’attività imprenditoriale adottato dai funzionari di vigilanza dell’asl (art. 14, comma 9, d.lgs. n. 81/2008)

Ricorsi amministrativi contro provvedimenti dell’INPS

  • ricorso amministrativo al comitato regionale INPS avverso provvedimenti diversi da verbali ispettivi (art. 43, comma 1, lett. e, legge n. 88/1989)
  • ricorso amministrativo al comitato esecutivo - consiglio di amministrazione per classificazione (art. 50, legge n. 88/1989)
  • ricorso amministrativo al comitato amministratore fondo pensioni lavoratori dipendenti (art. 23, legge n. 88/1989)
  • ricorso amministrativo al comitato amministratore gestione prestazioni temporanee lavoratori dipendenti (art. 26, legge n. 88/1989)
  • ricorso in autotutela (del. INPS n. 275/2006)

Ricorsi amministrativi contro provvedimenti dell’INAIL

  • ricorso amministrativo al direttore della DTL contro le diffide (art. 16, d.p.r. n. 1124/1965)
  • ricorso amministrativo al ministero contro la decisione della DTL sulle diffide (art. 16, d.p.r. n. 1124/1965)
  • ricorso amministrativo al presidente dell’INAIL (applicazione delle tariffe dei premi assicurativi) (art. 1, d.p.r. n. 314/2001)
  • ricorso amministrativo alla sede territoriale (oscillazione tasso di tariffa) (art. 2, d.p.r. n. 314/2001)

Ricorsi amministrativi contro provvedimenti di altri enti previdenziali (ENASARCO e INPGI)

  • ricorso amministrativo al comitato esecutivo ENASARCO (provvedimenti diversi da verbali) (art. 46, reg. enasarco 2012)
  • ricorso amministrativo al consiglio di amministrazione INPGI (provvedimenti diversi da verbali) (art. 35, reg. inpgi 2011)

Ricorso in opposizione a ordinanza-ingiunzione

  • ricorso giudiziario in opposizione avverso l’ordinanza- ingiunzione (in proprio) (art. 22, legge n. 689/1981 e art. 6, d.lgs. n. 150/2011)
  • ricorso giudiziario in opposizione avverso l’ordinanza-ingiunzione (con difensore) (art. 22, legge n. 689/1981 e art. 6, d.lgs. n. 150/2011)
  • ricorso giudiziario in appello avverso l’ordinanza di convalida (art. 6, d.lgs. n. 150/2011 e art. 434 c.p.c.)
  • ricorso giudiziario in appello avverso la sentenza sull’opposizione all’ordinanza-ingiunzione (art. 6, d.lgs. n. 150/2011 e art. 434 c.p.c.)

Ricorsi giudiziari in materia previdenziale

  • ricorso giudiziario al tribunale (verbale di accertamento INPS) (art. 442, c.p.c.)
  • ricorso giudiziario al tribunale (verbale di accertamento INAIL) (art. 442, c.p.c.)

Ricorsi giudiziari per querela di falso e di accertamento negativo

  • impugnazione del verbale della dpl per querela di falso (art. 221 c.p.c.)
  • impugnazione del verbale dell’inps per querela di falso (art. 221 c.p.c.)
  • impugnazione del verbale dell’inail per querela di falso (art. 221 c.p.c.)
  • ricorso giudiziario al tribunale (azione di accertamento negativo) (art. 409 c.p.c.)

Conciliazione monocratica

  • verbale di acquisizione del consenso alla conciliazione monocratica
  • convocazione per conciliazione monocratica preventiva
  • convocazione per conciliazione monocratica contestuale
  • processo verbale di conciliazione monocratica con esito positivo
  • processo verbale di conciliazione monocratica con esito negativo
Assistenza in materia di sicurezza sul lavoro

Sistema di sicurezza aziendale

D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81

Soggetti obbligati

  • Datore di lavoro
  • Dirigenti e preposti
  • Lavoratori
  • Altri soggetti
  • Contratti di appalto, d’opera, di somministrazione

Misure di tutela

  • Misure generali di tutela

Istituti specialistici e relative figure professionali

  • Servizio di Prevenzione e Protezione (SPP) e RSPP
  • Medico competente
  • Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS)
  • Gestione delle emergenze
  • Informazione e formazione dei lavoratori
  • Riunioni e consultazioni
  • Partecipazione e consultazione dei lavoratori
  • Adempimenti documentali
  • Adempimenti preesistenti al D.Lgs. n. 81/2008
  • Obblighi del datore di lavoro
  • Sistema di gestione aziendale della sicurezza - Normazione e “linee guida” per un approccio sistemico
  • Documentazione di riferimento (normazione) sui sistemi di gestione
  • Normazione: definizioni, caratteristiche e finalità della normazione
  • La normazione in ambito UE
  • Organismi di normazione

Documento aziendale di sicurezza e salute

  • Valutazione dei rischi: premessa
  • Valutazione dei rischi nel D.Lgs. n. 81/2008
  • Situazioni pericolose
  • Misure migliorative
  • Esecutori della VdR
  • Gestione dei rischi in tempo reale (quando aggiornare la VdR)
  • Temi della valutazione
  • Conoscenza dei dati del problema
  • Ambiente
  • Lay-out
  • Impianti, attrezzi, apparecchi, macchine
  • Materiali
  • Uomini
  • Logistica
  • Processi produttivi
  • Impianti
  • Organizzazione aziendale
  • Rischi fisici
  • Radiazioni ionizzanti
  • Radiazioni non ionizzanti
  • Campi elettromagnetici
  • L’organico di riferimento
  • Addestramento, informazione, formazione
  • Criteri per la valutazione
  • La matrice di rischio
  • Indice di attenzione
  • Criterio della massima energia sopportabile
  • Valutazione per aree omogenee
  • Riferimenti e documenti di supporto
  • Modus operandi
  • Misure migliorative, ruoli aziendali coinvolti e scadenzario di attuazione
  • Destinatari del documento
  • Aspetto del documento
  • Casi particolari di valutazione dei rischi
  • Attività ausiliarie alla produzione
  • Attività lavorative all’esterno dell’azienda
  • Lavoro somministrato
  • Lavoratrici gestanti o puerpere
  • A bordo di navi e in ambito portuale
  • Lavoro minorile
  • Interferenze
  • Industrie estrattive
  • Stress lavoro correlato
  • Punture in ambiente ospedaliero
  • Lavoro solitario
  • Procedure standardizzate per piccole e medie aziende (Pmi)
  • Dall’autocertificazione alle procedure standardizzate
  • Procedura standardizzata: generalità e modus operandi

Sicurezza negli appalti e nei cantieri

  • Lavori in appalto (e contratti d’opera)
  • Obblighi dei datori di lavoro connessi a contratto d’appalto, d’opera o di somministrazione
  • Verifica dell’idoneità tecnico-professionale degli appaltatori
  • Rapporti con imprese appaltatrici in tema di sicurezza
  • Cantieri temporanei o mobili
  • Obblighi del committente o del responsabile dei lavori
  • Obblighi del coordinatore per la progettazione
  • Soggetti obbligati durante l’esecuzione dei lavori
  • Responsabilità del committente e del responsabile dei lavori
  • Requisiti professionali dei coordinatori
  • Notifica preliminare
  • Obblighi di trasmissione
  • Valutazione dell’esposizione ad agenti fisici
  • Adempimenti particolari
  • Piani di sicurezza
  • Cantieri e bonifica di ordigni bellici
  • Legge n. 177/2012 - Obblighi e azioni correlate
  • Gestione della segnaletica per i cantieri stradali
  • Responsabilità solidale in caso di infortunio

Gestione della sicurezza: procedure aziendali, ispezioni, seguiti di infortunio

  • Procedure operative
  • Indagine sugli infortuni e sugli incidenti
  • Incidenti e infortuni
  • Indagine sugli infortuni
  • Indagine sugli incidenti
  • Ispezioni programmate
  • Oggetto dell’ispezione programmata
  • Programma di ispezioni
  • Esecuzione dell’ispezione
  • Ispezione generale

Gestione della sicurezza: segnaletica di sicurezza e salute

  • Fonti normative
  • Obblighi del datore di lavoro
  • Campo di applicazione
  • Le diverse tipologie di comunicazione
  • Contenuto degli Allegati al D.Lgs. n. 81/2008
  • La segnaletica nella Valutazione dei rischi
  • Colori di sicurezza
  • Forma geometrica del segnale e significato del messaggio
  • Cartellonistica di supporto

Gestione della sicurezza: dispositivi di protezione individuale (DPI)

  • Principali riferimenti normativi
  • Il passato (norme preesistenti al D.Lgs. n. 81/2008)
  • I DPI nel D.Lgs. n. 81/2008
  • Requisiti dei DPI
  • Classificazione in categorie (D.Lgs. n. 475/1992 e smi)
  • Certificazione di conformità (Certificazione CE di tipo) (D.Lgs. n. 475/1992 e smi)
  • Marcatura dei DPI
  • Nota informativa
  • Doveri e obblighi
  • Scelta e uso dei DPI
  • Gestione dei DPI
  • Caratteristiche descrittive
  • Tute impermeabili
  • Copricapi
  • Guanti
  • Calzature
  • Occhiali, schermi, visiere
  • Respiratori a filtro e respiratori isolanti
  • Otoprotettori (protezione dell’udito)
  • Protezione dalle cadute dall’alto (cinture di sicurezza e imbracature)

Gestione della sicurezza: rilevazioni infortuni e incidenti

  • Indagine incidenti e infortuni
  • Statistiche infortuni
  • Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione (SINP)
  • Bilancio infortunistico e recessione
  • Modulo per rilevazione infortuni
  • Modulo per rilevazione incidente

Sicurezza degli impianti: apparecchi di sollevamento e ascensori

  • Apparecchi di sollevamento
  • Adempimenti amministrativi
  • Verifiche periodiche
  • Indicazioni richieste
  • Ulteriori prescrizioni
  • Norme di prevenzione infortuni sul lavoro - Modelli
  • Ascensori e montacarichi
  • Campo di applicazione del D.P.R. n. 162/1999
  • Adempimenti amministrativi
  • Adempimenti in sede di esercizio
  • Norme particolari per gli ascensori installati prima del 25 giugno 1999
  • Norme riguardanti gli ascensori in servizio pubblico destinati al trasporto di persone

Sicurezza degli impianti: impianti elettrici luoghi a rischio di formazione di miscele esplosive - luoghi a maggior rischio in caso d'incendio

  • Sicurezza degli impianti elettrici
  • Norme di legge e norme di buona tecnica: la regola dell’arte
  • Sicurezza dell’installazione, trasformazione, ampliamento
  • Impianti elettrici nei luoghi di lavoro
  • Messa a terra
  • Collegamento a terra e isolamento “speciale completo”
  • Protezione contro le scariche atmosferiche: norme EN CEI 62305/2
  • Denunce di messa in esercizio e verifiche successive
  • Protezione contro il contatto accidentale
  • Cabine elettriche
  • Quadri di manovra
  • Luoghi a rischio di esplosione per formazione di atmosfere esplosive
  • Valutazione dei rischi
  • Prevenzione e protezione
  • Classificazione delle aree
  • Documento sulla protezione contro le esplosioni
  • Le Prescrizioni minime
  • Misure di prevenzione
  • Misure di protezione
  • Criteri per la scelta degli apparecchi e dei sistemi di protezione
  • Luoghi a maggior rischio in caso di incendio

Sicurezza degli impianti: attrezzature a pressione

  • Attrezzature a pressione
  • Classificazione delle attrezzature a pressione
  • Verifiche periodiche
  • Impianti di riscaldamento ad acqua calda
  • Conduzione dei generatori di vapore
  • Recipienti a pressione semplici
  • Requisiti richiesti
  • Istruzioni per l’uso
  • Verifiche in corso di esercizio
  • Insiemi comprendenti un recipiente semplice a pressione
  • Attrezzature a pressione trasportabili
  • Valutazione di conformità - Ispezioni periodiche
  • Entrata in vigore delle nuove norme
  • Bombole per gas compressi, liquefatti e disciolti (C.L.D.)
  • Dispositivi di sicurezza delle bombole
  • Utilizzo delle bombole - Norme di sicurezza
  • Periodicità delle verifiche e revisioni
  • Precauzioni durante l’utilizzo delle bombole
  • Colori distintivi

Sicurezza degli impianti: serbatoi interrati

  • Serbatoio interrato
  • Sostanza
  • Perdita di sostanza
  • Procedure autorizzative - Autorità competenti
  • Serbatoi interrati di nuova installazione
  • Caratteristiche
  • Conduzione
  • Serbatoi interrati esistenti
  • Libretto
  • Risanamento
  • Serbatoi per GPL di capacità inferiore a 13 m3
  • Serbatoi interrati risanati
  • Targa
  • Dismissione
  • Procedure da attuare
  • Serbatoi installati in impianti di distribuzione stradale di carburanti
  • Capacità massima
  • Nuove installazioni
  • Serbatoi per G.P.L.

Sicurezza degli impianti: apparecchiature laser

  • Applicazioni del laser
  • Effetti biologici della radiazione laser
  • Valori di esposizione ammissibili
  • Rischi associati
  • Rischi elettrici
  • Rischi chimici
  • Rischi da raggi X
  • Rumore
  • Rischi d’incendio o di esplosione
  • Rischi per rottura della cavità
  • Rischi da dispositivi laser montati su macchine
  • Classificazione
  • Requisiti e criteri di sicurezza
  • Dichiarazioni ed informazioni del fabbricante
  • Misure di sicurezza secondo la “classe”
  • Occhiali protettivi
  • Altre cautele
  • Informazione - Formazione
  • Norme comportamentali
  • Sorveglianza sanitaria
  • Segnaletica ed etichette

Sicurezza degli impianti: direttiva macchine

  • Campo di applicazione e definizioni
  • Valutazione della conformità
  • Requisiti di sicurezza: conformità
  • Procedura della valutazione di conformità
  • Manuale di istruzioni per l’uso
  • Le macchine nel sistema di gestione della sicurezza aziendale
  • Obblighi del datore di lavoro che utilizzi macchine
  • Obblighi dei preposti
  • Obblighi dei lavoratori addetti a macchine
  • Impiego di macchine non rispondenti alla direttiva macchine
  • Norme di prevenzione anteriori al D.Lgs. n. 81/2008
  • Evoluzione della direttiva macchine

Rischi per la salute e loro prevenzione

  • Fattori di rischio per la salute
  • Definizioni e collocazione nel D.Lgs. n. 81/2008
  • Agenti fisici - Il rumore in ambiente di lavoro
  • Rumore e suono
  • Valutazione del rischio rumore
  • Obblighi del datore di lavoro
  • Informazione e formazione
  • Sorveglianza sanitaria
  • Rumore esterno
  • Attività a livello di esposizione molto variabile
  • Peculiarità del rischio rumore
  • Protezione dai rischi da esposizione a vibrazioni
  • Valutazione del livello di esposizione
  • Misure di prevenzione e protezione
  • Sorveglianza sanitaria
  • Protezione dai rischi di esposizione a campi elettromagnetici
  • Misure di prevenzione e protezione
  • Superamento del valore limite di esposizione
  • Sorveglianza sanitaria
  • Protezione dai rischi di esposizione a radiazioni ottiche artificiali
  • Fattori di rischio particolari
  • Misure migliorative da ricercare e disposizioni atte a ridurre i rischi
  • Sorveglianza sanitaria
  • Sostanze pericolose
  • Protezione da agenti chimici pericolosi
  • Vie di assunzione
  • Livelli di esposizione lavorativa
  • Obblighi del datore di lavoro
  • Sorveglianza sanitaria
  • Esposizione a piombo e suoi composti
  • Protezione da agenti cancerogeni, mutageni e teratogeni
  • Classificazione
  • Campo di applicazione ed esclusioni
  • Obblighi del datore di lavoro
  • Protezione dai rischi connessi all’esposizione all’amianto
  • Lavori di demolizione e rimozione dell’amianto
  • Esposizione ad agenti biologici
  • Classificazione degli agenti biologici
  • Esercizio di attività con uso di agenti biologici
  • Obblighi del datore di lavoro
  • Movimentazione manuale di carichi
  • Valutazione dei rischi
  • Sorveglianza sanitaria
  • Procedure di calcolo (il metodo NIOSH modificato)
  • Evoluzione della normativa
  • Lavoro a videoterminale
  • Obblighi del datore di lavoro
  • Informazione e formazione
  • Specifiche tecniche

Sicurezza negli ambienti sospetti di inquinamento o confinati

  • Ambienti sospetti di inquinamento o confinati
  • Campo di applicazione
  • Rischi connessi con il lavoro in ambienti sospetti o confinati
  • Qualificazione delle imprese operanti negli ambienti sospetti o confinati
  • Elementi di qualificazione per lavorare negli ambienti sospetti o confinati
  • Lavori negli ambienti sospetti o confinati: gestione operativa
  • Valutazione dei rischi
  • Lavorazioni prevedibili e rischi correlati
  • Permesso di lavoro
  • Gestione del rischio
  • Gestione delle emergenze
  • Dichiarazione requisiti ambienti confinati
  • Permesso di lavoro

Sostanze e miscele pericolose

  • Normativa principale di riferimento
  • Regolamento CLP
  • Entrata in vigore del Regolamento CLP
  • Struttura e aspetti innovativi del Regolamento CLP
  • Differenze tra il Regolamento CLP e le Direttive DSP-DPP
  • Classificazione
  • Etichettatura
  • Scheda di dati di sicurezza
  • Disciplina sanzionatoria
  • Il Regolamento REACH
  • Strumenti informatici REACH
  • Struttura del Regolamento REACH
  • Entrata in vigore del Regolamento REACH
  • Campo d’applicazione del Regolamento REACH
  • Processo di Registrazione
  • Processo di Autorizzazione
  • Processo di Restrizione
  • Disciplina sanzionatoria

Prevenzione incendi - emergenze

  • Prevenzione incendi
  • Fonti normative
  • Sportello Unico
  • Attività di prevenzione incendi affidate a professionisti esterni
  • Attività soggette
  • Avvio di nuove attività
  • Nulla Osta di Fattibilità (N.O.F.)
  • Verifiche in corso d’opera
  • Attestazione di rinnovo periodico di conformità antincendio
  • Istanza di deroga
  • Voltura
  • Approccio ingegneristico alla sicurezza antincendio
  • Vulnerabilità sismica dell’impiantistica antincendio
  • Modulistica
  • NOP
  • Procedimenti nel periodo transitorio
  • Obblighi connessi con l’esercizio dell’attività
  • Obblighi generali
  • Obblighi specifici
  • Gestione delle emergenze
  • Normativa del settore antincendio
  • Normativa di carattere generale
  • Normativa relativa a specifici argomenti
  • Regolamento (UE) n. 305/2011 (CPR, relativo ai materiali da costruzione) e i suoi riflessi sul settore antincendio
  • Misure di prevenzione e di protezione
  • Terminologia e segnaletica
  • Definizioni usate nella normativa di prevenzione incendi
  • Segnaletica di prevenzione incendi
  • Piani di emergenza
  • Linee guida del piano di emergenza
  • Norme di comportamento e di prevenzione
  • Allegato I al D.P.R. n. 151/2011 - Attività soggette e relative sottoclassi, con individuazione, per ogni sottoclasse, del livello di rischio (A - B - C)
  • Allegato IV al D.M. 5 agosto 2012 - Modifiche ad attività esistenti

Attività a rischio di incidente rilevante

  • Campo di applicazione
  • Obblighi del gestore
  • Obblighi del gestore delle attività a rischio di incidente rilevante
  • Piano di emergenza interno
  • Sistema di Gestione della Sicurezza (SGS)
  • Ulteriori adempimenti
  • Il ruolo della pubblica amministrazione
  • Ministero dell’ambiente, della tutela del territorio e del mare (MATTM)
  • Prefetto
  • Regione o Provincia autonoma
  • Provincia
  • Comune
  • Comitato tecnico regionale o interregionale (CTR)
  • Corpo Nazionale Vigili del fuoco (C.N.VV.F.)
  • Procedure
  • Piani di emergenza esterni
  • Procedura per la valutazione del rapporto di sicurezza
  • Informazioni sulle misure di sicurezza
  • Misure di controllo
  • D.Lgs. 17 agosto 1999, n. 334, Allegato A (art. 5, c. 2)
  • D.Lgs. 17 agosto 1999, n. 334, Allegato I
  • D.Lgs. 17 agosto 1999, n. 334, Allegato V

Medico competente

  • Medico competente nella legislazione precomunitaria
  • Novità introdotte con le norme di derivazione comunitaria
  • Obbligo di nominare il medico competente e doveri conseguenti per il datore di lavoro e i dirigenti
  • Doveri del lavoratore
  • Titoli e requisiti soggettivi del medico competente
  • Ruolo del medico competente nel sistema aziendale di prevenzione
  • Aspetti operativi: compiti del medico competente
  • Compiti legati alla valutazione dei rischi
  • Compiti legati alle attività di riduzione dei rischi
  • Compiti legati alla sorveglianza sanitaria

Sistema sanzionatorio nel Testo Unico della Sicurezza

  • Testo unico sulla sicurezza ed il modello sanzionatorio a cavallo tra il D.Lgs. n. 81/2008 ed il D.Lgs. n. 106/2009
  • Sanzioni previste per i singoli soggetti della sicurezza nei Titoli del T.U.S.
  • Nuovo criterio della violazione “unitaria” in caso di plurime violazioni degli allegati tecnici
  • Sanzioni per il datore di lavoro e il dirigente
  • Sanzioni per il preposto
  • Sanzioni per i progettisti, i fabbricanti, i fornitori e gli installatori
  • Sanzioni per il medico competente
  • Sanzioni per i lavoratori
  • Sanzioni per i componenti dell’impresa familiare di cui all’art. 230-bis cod. civ., per i lavoratori autonomi, i coltivatori diretti del fondo, i soci delle società semplici operanti nel settore agricolo, gli artigiani e i piccoli commercianti
  • Luoghi di lavoro: sanzioni
  • Sanzioni per il datore di lavoro e il dirigente
  • Uso delle attrezzature di lavoro e dei DPI: sanzioni
  • Sanzioni a carico del datore di lavoro, del venditore, del noleggiatore o del concedente in uso
  • Cantieri temporanei o mobili: sanzioni
  • Sanzioni per i committenti e i responsabili dei lavori
  • Sanzioni per i coordinatori
  • Sanzioni per i datori di lavoro, i dirigenti e i preposti
  • Sanzioni per i lavoratori autonomi
  • Segnaletica di salute e sicurezza sul lavoro: sanzioni
  • Sanzioni a carico del datore di lavoro e del dirigente
  • Sanzioni a carico del preposto
  • Movimentazione manuale dei carichi: sanzioni
  • Sanzioni a carico del datore di lavoro e del dirigente
  • Sanzioni a carico del preposto
  • Attrezzature munite di videoterminali: sanzioni
  • Sanzioni a carico del datore di lavoro e del dirigente
  • Sanzioni a carico del preposto
  • Agenti fisici: sanzioni
  • Sanzioni per il datore di lavoro e il dirigente
  • Sanzioni per il medico competente
  • Sostanze pericolose: sanzioni
  • Sanzioni per il datore di lavoro e il dirigente
  • Sanzioni per il preposto
  • Sanzioni per il medico competente
  • Sanzioni concernenti il divieto di assunzione in luoghi esposti
  • Sanzioni per i lavoratori
  • Esposizione ad agenti biologici: sanzioni
  • Sanzioni a carico dei datori di lavoro e dei dirigenti
  • Sanzioni a carico dei preposti
  • Sanzioni a carico del medico competente
  • Sanzioni a carico dei lavoratori
  • Sanzioni concernenti il divieto di assunzione in luoghi esposti
  • Protezione da ferite nel settore sanitario: sanzioni
  • Sanzioni a carico dei datori di lavoro e dei dirigenti
  • Protezione da atmosfere esplosive: sanzioni
  • Sanzioni a carico dei datori di lavoro e dei dirigenti
  • Disposizioni per il contrasto del lavoro irregolare
  • Disposizioni in materia penale e di procedura penale

Organizzazione pubblica per la sicurezza - vigilanza e controllo

  • Enti preposti - Vigilanza e controllo
  • Sistema istituzionale
  • Vigilanza e controllo - Generalità
  • Aziende Sanitarie Locali (ASL)
  • Servizi Ispezioni del Lavoro (già Ispettorato del Lavoro)
  • Nuovo servizio Inail (l’ex-Ispesl)
  • Vigili del Fuoco
  • INAIL
  • APAT/ARPA/APPA
  • Corpo statale delle miniere
  • Contravvenzioni
  • Verifiche obbligatorie
  • Notifiche all’organo di vigilanza via SUAP
Operazioni straordinarie aziendali

Siamo in grado di assistere le aziende di quasi tutti i settori per affrontare correttamente operazioni straordinarie aziendali, operazioni finanziarie e di sviluppo internazionale, iniziative uniche o progetti di natura complessa.

Siamo specializzati nelle seguenti aree:

  • consulenza e assistenza legale in Italia e in ambito internazionale per oltre 50 Paesi esteri
  • assistenza per l'identificazione, la negoziazione e la conclusione di operazioni straordinarie
  • consulenza, supporto e assistenza contrattuale e legale internazionale in oltre 50 Paesi
  • consulenza e assistenza legale a 360 gradi
  • advisory su iniziative di private equity e project finance
  • consulenza legale per la gestione di attività e progetti complessi
Ambito internazionale

Le negoziazioni e i contratti in ambito internazionale hanno aspetti di particolare complessità relativamente alla scelta della legge applicabile, del foro competente, al regime di responsabilità (contrattuale ed extra-contrattuale) con differenze marcate tra i rapporti con paesi terzi o con paesi UE (per la normativa UE che si aggiunge ai trattati internazionali).

Il rischio di spiacevoli sorprese è elevato: alcune ipotesi di responsabilità extra-contrattuale possono dare luogo a ingenti risarcimenti per danni, così come fattispecie potenzialmente elusive possono dare luogo a pesanti contestazioni da parte del fisco.

Quasi sempre, vince chi gestisce gli aspetti legali legale anziché subirli: curare gli aspetti legali fin dall’inizio, e farsi assistere già nei primi contatti, è cruciale per non incorrere in responsabilità precontrattuale.

Collaboriamo con professionisti e studi legali corrispondenti in oltre 60 paesi esteri, e siamo in grado di fornire consulenza, assistenza, protezione e tutela legale internazionale in ambito civile, commerciale, contrattuale, finanziario, M&A (mergers & acquisitions), penale, societario e IP.

Riusciamo a farlo grazie alle consolidate competenze in due diligence legale e gestione dei rischi legali aziendali, alla pluriennale esperienza in M&A e corporate finance, nel campo immobiliare, nell’assistenza alle negoziazioni e agli investimenti, nella stesura e revisione di contratti e documenti internazionali.

CORRISPONDENTI IN QUASI 60 PAESI

Collaborazioni con altri studi legali in Italia e corrispondenti esteri

Grazie alle collaborazioni che abbiamo sviluppato con altri studi legali all'estero, siamo in grado di assistere in numerosi paesi dei 5 continenti.

Il tipo di assistenza legale varia da caso a caso: nella maggior parte dei paesi siamo in grado di fornire un'assistenza completa, mentre in alcuni le aree coperte sono limitate (ad esempio, alla tutela della proprietà intellettuale, oppure all'assistenza in ambito M&A, ecc.)

Il nostro supporto è rivolto tanto alle aziende italiane interessate allo sviluppo internazionale, quanto alle aziende estere che necessitano di assistenza in Italia o in altri Paesi nei quali abbiamo studi legali corrispondenti con i quali collaboriamo.

Paesi esteri coperti (in ordine alfabetico):
  • Albania
  • Argentina
  • Armenia
  • Bangladesh
  • Belgio
  • Bhutan
  • Bolivia
  • Brasile
  • Bulgaria
  • Cambogia
  • Cameroun
  • Canada
  • Cina
  • Costa Rica
  • Croazia
  • Cipro
  • Egitto
  • El Salvador
  • Emirati Arabi
  • Estonia
  • Filippine
  • Georgia
  • Germania
  • Giappone
  • Giordania
  • Grecia
  • Guatemala
  • Honduras
  • India
  • Indonesia
  • Kazakhstan
  • Kenya
  • Libia
  • Macedonia
  • Mauritius
  • Messico
  • Nicaragua
  • Olanda
  • Pakistan
  • Panama
  • Peru
  • Polonia
  • Portogallo
  • Qatar
  • Repubblica Ceca
  • Repubblica Slovacca
  • Romania
  • Russia
  • Senegal
  • Siria
  • Spagna
  • Sri Lanka
  • Turchia
  • Ucraina
  • Ungheria
  • USA
  • Vietnam
  • Venezuela
  • oltre a rapporti in altri Paesi.
Scopri le aree del diritto sulle quali è focalizzato il nostro Studio legale

Diritto Societario

Assistiamo nel diritto societario in tutte le sue manifestazioni:

  • costituzione di società e adempimenti, anche all'estero
  • riorganizzazioni societarie per affrontare situazioni di crisi
  • azioni di responsabilità nei confronti degli organi sociali
  • impugnazione di delibere assembleari
  • conferimenti, operazioni sul capitale ed emissione di debito
  • trasferimenti di partecipazioni sociali e patti parasociali
  • difesa e tutela per reati societari
  • contenzioso societario in generale

Diritto Commerciale

Assistiamo su quasi ogni questione di diritto commerciale:

  • aspetti legati all'azienda e al suo trasferimento
  • configurazioni societarie, consortili e di altre forme aggregative
  • strutture societarie e responsabilità degli organi sociali
  • settori regolamentati e compliance sulle disposizioni specifiche
  • azioni a tutela della concorrenza e dei segni distintivi
  • operazioni straordinarie e finanza d'impresa; raccolta di capitali
  • procedure concorsuali e diritto penale dell'economia

Diritto Contrattuale - Diritto dei Contratti

Copriamo tutti i contratti d'impresa, anche in ambito internazionale:

  • contratti societari e patti parasociali
  • contratti aggregativi, di collaborazione e d'impresa in generale
  • stesura, revisione e assistenza per la negoziazione di accordi
  • assistenza su controversie contrattuali in sede giudiziale e non
  • azioni a tutela e difesa, e assistenza per i rimedi contrattuali
  • assistenza per operazioni straordinarie e contratti specifici
  • pareristica contrattuale e relative raccomandazioni

M&A - Mergers & Acquisitions

Operiamo quali advisors su operazioni - anche cross-border - di corporate finance, private equity e project finance, in particolare:

  • aumenti di capitale e ricerca di capitali per lo sviluppo
  • acquisizioni e cessioni di aziende, quote, partecipazioni
  • ricerca di potenziali acquirenti e investitori, anche all'estero
  • leveraged e management buy out, fusioni e scissioni societarie
  • investimenti e dismissioni immobiliari e di impianti
  • valutazioni aziendali e passaggi generazionali
  • IPO advisory, operazioni di private equity e di project finance

Contenzioso Tributario

Ci occupiamo di contenzioso in ambito tributario in tutte le sue fasi:

  • assistenza in occasione di accessi, ispezioni e verifiche tributarie
  • assistenza nella fase di contraddittorio preventivo
  • gestione di accertamenti con adesione
  • ricorsi presso le Commissioni Tributarie Provinciali e Regionali
  • assistenza per le azioni esecutive tributarie

Contenzioso Tributario Internazionale

Prestiamo assistenza in ambito tributario internazionale:

  • due diligence e verifiche di compliance alle norme internazionali
  • assistenza su verifiche tributarie all'estero
  • assistenza per il ruling e il contenzioso internazionale
  • assistenza tributaria anche all'estero attraverso ns. corrispondenti

Diritto del Lavoro

Assistiamo i datori di lavoro per tutte le questioni di diritto del lavoro e sicurezza:

  • difesa nelle controversie con i lavoratori
  • tutela nel contenzioso con gli organi ispettivi e gli enti previdenziali
  • assistenza in occasione di accessi, ispezioni e verifiche
  • supporto e consulenza per i trasferimenti d'azienda
  • assistenza per la negoziazione di accordi aziendali e collettivi
  • difesa per gli illeciti amministrativi e penali
Contattaci liberamente Contatta il nostro Studio Legale e passa a noi il tuo problema.
Scopri perché è utile Interpellarci senza impegno
INFORMATI ADEGUATAMENTE PER DECIDERE BENE: INTERPELLACI SENZA IMPEGNO

La scelta del professionista a cui affidare la tutela dei tuoi interessi è altrettanto cruciale: è importante farsi un'idea precisa della sua competenza, del modo di operare, dei tempi necessari e delle tariffe richieste per prestare un'assistenza adeguata alle tue necessità.

Sappiamo quanto questi aspetti siano importanti, e facciamo tutto il necessario affinché chi ha necessità di assistenza giudiziale possa avere un quadro chiaro e completo per decidere.

RISPARMIA TEMPO ED ENERGIE: CONTATTACI SUBITO E FATTI UN'IDEA IN PRIMA PERSONA

Per sapere se e come possiamo essere utili nel tuo caso specifico, non c'è modo migliore che agire subito: un primo contatto telefonico riservato con un nostro professionista può essere risolutivo.

Non solo risparmierai tempo ed energie, ma ti farai subito un'idea precisa delle nostre competenze e del valore della nostra assistenza: deciderai tu se richiedere un preventivo per affidarci l'incarico.

Non ci occupiamo di tutto: se la questione non rientra nelle nostre competenze, lo diciamo chiaramente, e se conosciamo un altro professionista appropriato per le tue esigenze, possiamo indicarlo.

Contattaci e fissa un primo appuntamento presso i nostri uffici, o in remoto via telefono o Skype.

Chiedi una consulenza o un preventivo gratuito

Contatta il nostro Studio Legale e passa a noi il tuo problema.

Chiedi una Consulenza
CHIEDI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO O UNA CONSULENZA

Se sai già di cosa hai bisogno, puoi richiedere un preventivo gratuito.

Altrimenti una consulenza qualificata (a pagamento) può dare enormi benefici.

Nel caso ci venga affidato un successivo incarico, in sede giudiziale, per curare la questione oggetto di consulenza, i compensi della consulenza relativi a tale attività verranno detratti - per la parte già svolta - da quelli applicabili per la fase di studio della causa.

Nessuna somma è dovuta prima di accettare espressamente il preventivo di massima per la consulenza che ci stai richiedendo.

Chiedi un preventivo gratuito per un'attività specifica

Richiedi una consulenza o un parere personalizzato

Scarica le nostre tariffe orarie per l'assistenza stragiudiziale

Scarica il D.M. Giustizia N. 55 2014 - Nuovi Parametri Forensi


CONTATTACI PER FISSARE UN APPUNTAMENTO O RICHIEDERE INFORMAZIONI

Per avere indicazioni concrete e utili ad affrontare correttamente una questione specifica, contattaci e verifica di persona il valore della nostra assistenza disponibile in tutta Italia e in diversi Paesi esteri.

Per richiedere informazioni e approfondire, puoi scegliere una delle seguenti modalità:

Scrivici: compila il modulo, o invia un'email o un fax

Parla con noi: chiama o lascia un messaggio registrato

Fissa un appuntamento con un nostro professionista: telefonico, in videoconferenza o di persona presso il nostro studio


Ecco come puoi metterti subito in contatto con il nostro Studio:

Scorri la pagina e compila il modulo

Scrivi un messaggio email a info (at) studiolegalegraziotto.com

Chiama il n. (+39) 0184 509631 o 1894317 in orari di ufficio

Chiama il n. (+39) 0184 1894317 fuori orario e lascia un messaggio vocale

Invia un fax al n. (+39) 0184 509510

Chiama il n. (+39) 348 0017380 (solo per urgenze)

Scopri Tutte le modalità per contattarci
Interpellateci subito: è facile e veloce.

Per prenotare un appuntamento potete contattarci con una delle seguenti modalità:

Nella vostra richiesta (che non comporta alcun obbligo), specificate:

  • la questione legale di vostro interesse (molto brevemente, per capire le vostre esigenze)
  • due date e orari alternativi di vostra preferenza
  • il Vostro nome utente su Skype (se avete indicato tale modalità)
  • le modalità preferite per il contatto, scegliendo una o più delle seguenti:
  1. contatto telefonico (in tal caso è necessario il numero di cellulare o l'interno diretto)
  2. video conferenza su Skype
  3. appuntamento in Studio
  4. appuntamento presso la vostra sede o presso un vostro consulente (in tal caso vanno anticipati i costi aggiuntivi di trasferta km, oltre il 50% del tempo di viaggio)

Riceverete conferma e, all’ora e al giorno stabilito, verrete contattati dallo Studio (il nostro Studio non risponde a chiamate su Skype se non previo appuntamento).

Questioni legali, casi, aree di attività, competenze e specializzazioni - Studio Legale Graziotto - Sanremo IM

Nome (*):
 
Email (*):
   
Azienda:
Telefono:
Altre segnalazioni/Commenti (*):
 
Allegato1:
Allegato2:
Codice di sicurezza: (*)
 
Conferma
Aree di attività del nostro Studio Legale

La cosa più importante per risolvere un problema legale è affidarsi ai professionisti giusti.

Scopri le Aree del diritto sulle quali è focalizzato il nostro Studio Legale
SIAMO UNO STUDIO LEGALE D'IMPRESA FOCALIZZATO SU:

Diritto Societario

Ci occupiamo di assistenza e gestione del contenzioso in ambito societario e delle azioni di responsabilità nei confronti degli organi sociali.

Inoltre, prestiamo consulenza ed assistenza per la costituzione di società e per gli adempimenti previsti dalla legge e dai regolamenti, e per operazioni di scissione, fusione, offerte pubbliche di acquisto e di scambio.

Diritto Commerciale

Copriamo la gran parte degli aspetti relativi al diritto commerciale.

In particolare, garantiamo consulenza per le azioni a tutela della concorrenza, per la costituzione di società e per gli adempimenti relativi, oltre che per le operazioni straordinarie e gli aspetti di corporate finance, inclusa l'emissione di debito.

Diritto Contrattuale - Diritto dei Contratti

Assistiamo in modo completo nell'area dei contratti di ogni tipo.

In particolare, garantiamo consulenza per la stesura, la revisione di testi contrattuali, assistenza nella negoziazione, per le controversie contrattuali e le azioni a tutela in ogni sede.

M&A - Mergers & Acquisitions

Nell'area M&A e corporate finance diamo assistenza integrata: grazie alle ns. collaborazioni e ai networks internazionali, facilitiamo la ricerca e la selezione delle controparti - anche all'estero - per acquisizioni e cessioni di aziende, rami di azienda e partecipazioni. Assistiamo nella stesura dei documenti (memorandum, NDA, LOI, MOU, SPA, ecc.), nella negoziazione e, in caso di controversie, curiamo le azioni a tutela.

Contenzioso Tributario

Seguiamo il contenzioso tributario in tutte le fasi, dall'assistenza in occasione di accessi, ispezioni e verifiche, nel contraddittorio preventivo e negli accertamenti con adesione, ai ricorsi presso le Commissioni Tributarie Provinciali e Regionali.

Sugli aspetti internazionali (esterovestizione, stabili organizzazioni, convenzioni contro le doppie imposizioni, regime CFC, transfer-pricing, ecc.) copriamo oltre 150 Paesi.

Diritto del Lavoro

Seguiamo i datori di lavoro e i loro professionisti di riferimento per tutte le questioni di diritto del lavoro e sicurezza: difesa nelle controversie con i lavoratori, tutela nel contenzioso con gli organi ispettivi e gli enti previdenziali, assistenza in occasione di accessi, ispezioni e verifiche, supporto e consulenza per i trasferimenti d'azienda, difesa per gli illeciti amministrativi e penali.

Richiesta di Consulenza (bottom)

Informativa sulla Privacy


www.studiolegalegraziotto.com

Per tutelare la tua privacy, e quella di eventuali altre persone, non possiamo ricevere o consultare dati, documenti e informazioni - che riterrai di trasmetterci attraverso una richiesta online o via email - senza il consenso al trattamento.

Il consenso è necessario anche nel caso tu gradisca ricevere gli aggiornamenti via email.

Per ricevere aggiornamenti gratuiti - o inviarci una richiesta online o via email - prendi visione dell'informativa sulla privacy e lascia spuntata la casella seguente. Tutto qui. :-)

Iscrizione Gratuita alle nostre News


www.studiolegalegraziotto.com

Quando rileviamo decisioni giurisprudenziali che riteniamo di potenziale interesse, illustriamo brevemente il caso e lo commentiamo: per farti un'idea, consulta le ultime News.

Oltre alla pubblicazione sul sito, inviamo l'informazione anche via email alla lista degli iscritti: la frequenza di invio varia, e possono passare settimane senza che vi siano decisioni di potenziale interesse.

Per rimanere aggiornato gratuitamente, aggiungi ora la tua email alla nostra lista:

Email:
  
About us - Riferimenti completi del nostro Studio Legale
Scopri i Riferimenti completi del nostro Studio Legale
Indirizzo e riferimenti per il contatto

 

 

 

 

 

 

 

Logo Studio Legale Graziotto
Studio Legale Graziotto

Ufficio principale:
Via G. Matteotti, 194
18038 Sanremo IM
IT Italy
Si riceve solo su appuntamento
(recapiti e corrispondenti in varie città)

Riferimenti:
Tel: 0184 189 4317 - 0184 509631
Fax: 0184 509 510
SMS: 348 001 7380
Email: info@studiolegalegraziotto.com
Web: 

Richieste:
Appuntamenti: In videoconferenza (Skype®, ecc.)
" In Studio a Sanremo
" Telefonici
" Presso il Cliente
Consulenza: Richiedi una Consulenza
Preventivi: Chiedi un Preventivo gratuito
Contattaci: Compila il modulo

Prime informazioni e Tariffe:
Info e Tariffe: Informazioni di sintesi e tariffe
Assistenza giudiziale: D.M. Giustizia N. 55 2014 - Nuovi Parametri Forensi

Profilo del Titolare:
LinkedIn®: https://www.linkedin.com/in/fulviograziotto
Scheda di sintesi: Profilo professionale (sintetico)

 

Scopri l'Indirizzo del nostro Studio Legale sulla mappa
I nostri uffici principali in Sanremo (Imperia)

 

Scopri il QR Code con i dati completi del nostro Studio Legale
QR Code con i dati di contatto completi

Leggendo il QR Code con il cellulare è possibile salvare nella rubrica i dati di contatto e l'URL al profilo con i riferimenti completi:

 

Scopri le Coperture assicurative del nostro Studio Legale
Coperture assicurative

Polizza assicurativa # IFL0006526.026917 conforme al D.M. 22-9-2016 stipulata con AIG Europe Limited - Responsabilità civile professionale per i seguenti massimali (esclusi Canada e USA):

  • responsabilità civile professionale: massimale di € 3 milioni per sinistro e per periodo assicurativo